10 cose da sapere se state crescendo una bambina

Una raccolta di cose da sapere sulle bambine. Sapevate che le bambine sono più facili da mettere al mondo?

happy little girls twins sister in bed under blanket having

Unimamme, dopo i 10 consigli su come allevare un maschietto ecco che oggi ci concentriamo sulle bambine.

10 cose da sapere sulle bambine

Una mamma, sul blog Mom 365, ha voluto condividere alcune riflessioni sul crescere delle bambine

1) Il rosa non è sempre per le bambine

Nella nostra società il modo migliore per stabilire se un bambino è un maschio o una femmina sono i vestiti. I bambini vestono di azzurro e le bambine in rosa. Ma non è stato sempre così, sappiatelo. Agli inizi del Novecento sia maschi che femmine indossavano abiti bianchi, questo fino ai 6 anni. Quando poi si sono affermate le tinte pastello per i maschi è stato scelto il rosa.

2) Maschi e femmine si somigliano, all’inizio

Durante le prime fasi della gravidanza i genitali sono indistinguibili. Entrambi sviluppano le sporgenze dalla 7 settimana di crescita. Poi il testosterone farà crescere il pene ai bimbi mentre le bimbe svilupperanno le labbra.

3) Non si può vedere se è una bambina fino alla diciottesima settimana

Gli ultrasuoni sono la tecnica meno invasiva per conoscere il sesso dei bimbi. Ma solo verso le 18 settimane potrete sapere, sempre se la piccola coopera, se state aspettando una bimba.

4) La presenza degli ormoni della mamma può causare le pseudo mestruazioni

Se cambiando il pannolino della bambina si trovano delle gocce di sangue non occorre spaventarsi. Gli ormoni, in modo particolare, gli estrogeni, hanno attraversato la placenta per nove mesi. La mancanza può causare queste leggere perdite, così come è normale che abbiano piccoli seni dai quali può anche uscire un po’ di liquido biancastro. Tutto ciò durerà solo pochi giorni.

5) Le bambine accudiscono di più

Studi hanno dimostrato che le bambine sono più abili a interpretare le espressioni facciali. Il riconoscimento delle emozioni negli altri le porta a sentire più empatia nei primi anni. Questo non vuol dire che dovete regalarle solo bambole o peluches semplicemente lei nei è attirata di più.

6) Le bambine parlano prima

Il cervello delle tua piccola è regolato per cominciare a parlare prima di quello dei ragazzi. Col cervello attento a chi dice cosa e cosa fa non c’è da sorprendersi se parlano prima dei maschietti. Mentre la distanza è di circa un paio di mesi, le piccole guideranno sempre la “classifica” fino a 2 anni e mezzo, 3.

7) Le bambine sono pronte per il vasino prima dei maschi

Uno studio svoltosi presso il Medical College of Wisconsin ha mostrato che le bambine sono in grado di iniziare con il vasino almeno tre mesi prima dei maschi.

8) Sono più facili da mettere al mondo

In media, le bimbe, pesano 80 – 90 gr. in meno dei maschi e vengono partorite 30 0 40 minuti prima dei maschi.

9) I bambini non distinguono tra giochi da maschi e femmine

Ricerche hanno dimostrato che i piccoli non capiscono se un gioco è da maschio o femmina. Per la tendenza delle bambine ad accudire esse saranno più propense a disegnare bambole, ma se preferiscono le macchinine gli scienziati hanno una spiegazione: esisterebbe una relazione tra l’esposizione al testosterone nel grembo e la predilezione per questi giochi.

10) Le bambine arrivano prima alla pubertà

Le ragazze arrivano prima a questo delicato stadio. Aiutatele a mantenere un fisico sano con una dieta equilibrata è molto importante. Secondo alcune ricerche raggiungere prima la pubertà è legato all’obesità.

Unimamme e voi cosa ne pensate? Vi ritrovate in questo elenco?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta