10 cose che un uomo non dovrebbe mai dire a sua moglie quando è incinta

Attraverso i secoli gli uomini sono diventati famosi per essere capaci di dire le cose più sciocche. Ecco 10 cose che non bisognerebbe MAI dire alla propria moglie quando è incinta.

La gravidanza è un periodo difficile per una donna:

  • può mettere a dura prova anche il matrimonio stesso
  • e uno stress eccessivo durante questo periodo può avere conseguenze a lungo termine sui figli.

Ecco perché i mariti devono evitare di dire alcune cose. Fate attenzione.

marito e moglie gravidanza

1. Come ho dormito bene stanotte!
Le donne non vogliono sentire questa frase. La gravidanza è un periodo privo di comfort. Il sonno è scarso e spesso interrotto da affascinanti passatempi come reflussi gastrici e corse al bagno.

2. So come ti senti.
No, non lo sai. Questa frase di tentata empatia non funziona, quindi non provarci nemmeno.

3. Non pensi che una vaschetta di gelato sia sufficiente?
Le donne che stanno per diventare madri trovano gioia e conforto nel cibo e il gelato è uno di questi. Dalle tregua e non metterti a controllare le porzioni o a criticare strane richieste: se desidera sottaceti e burro di arachidi all’una di notte daglieli senza fare storie.

4. Temo tu abbia sformato il mio paio di pantaloncini preferito.
Sebbene questo possa essere vero, non devi mai dirlo. Le donne in gravidanza faranno qualunque cosa pur di stare comode, incluso rubare i vostri pantaloncini da ginnastica.

5. Il tuo alluce mi fa venire voglia di mangiare una salsiccia.
La maggior parte delle donne subisce uno sgradevole rigonfiamento delle gambe e dei piedi. Se tua moglie ne soffre, tieniti i commenti per te. A meno che tu non voglia dormire sul divano.

6. Wow, uno dei bambini ti ha scritto col pennarello blu sulla gamba?
Le vene varicose sono uno dei problemi che le donne possono ritrovarsi a fronteggiare durante la gravidanza. Nessun commento è ben accetto per cui evitali del tutto.

7. Perché piangi… di nuovo?
Gli ormoni di una donna incinta subiscono grosse variazioni. Non pensare che serva una ragione per piangere. Se vuoi aiutare offri una spalla su cui farlo.

8. Mi piacerebbe se i nostri figli avessero solo un anno di differenza.
Questo può trasformare una donna in un mostro rabbioso. Apprezza il dolore e la sofferenza che sta attraversando sia fisicamente che mentalmente e non dare per scontato che voglia ripetere l’esperienza a breve.

9. Credo dovremmo rinunciare all’epidurale e fare un parto naturale.
Non dire mai “noi” quando parli di parto. È lei che partorisce, lei che decide.

10. Sembra che tu sia incinta da un tempo infinito.
Questo può causarti un naso rotto. Nessuno vive la gravidanza più a lungo della donna. Non c’è modo di fare questo commento e uscirne vincitore.

gravidanza insieme

Speriamo che questi consigli suggeriti da FamilyShare siano utili a tutti i papà per evitare disastri durante la gravidanza. E ricordate quello che dicevano i nostri genitori: “Se non hai nulla di carino da dire, non dire nulla”.

Firma: Stefano

Notizie Correlate

Commenta