15 risposte da avere assolutamente prima di sposarsi!

15 meravigliosi punti e “spunti” per i futuri sposi scritti dal giovane scrittore e filosofo Paul Hudson, per Elite Daily. Abbiamo amato questo breve e intenso cammino ed abbiamo voluto condividerlo.

Quali sono i 3 killer del matrimonio? Quali sono i segreti della coppia più longeva e felice del mondo? Di domande riguardo il “SI” più importante della vita ce ne siamo fatte tante cercando nella scienza o nella testimonianza di storie vere le risposte. La serie di interrogativi che ora vi proponiamo è però una lista alla quale il vostro futuro sposo dovrebbe saper rispondere.

Qualcuno pensa che il matrimonio sia inutile, un pezzo di carta. Ma forse non è così. Forse non è colpa del matrimonio ma colpa delle coppie se sempre più unioni sono fallaci e si sbriciolano già all’indomani della promessa di eterna unione. Il futuro è sempre e comunque pieno di incertezze ma, indipendentemente da questo, desideriamo ancora pronunciare quella promessa… forse perché ci dà il coraggio di donare noi stessi senza riserve. Si potrebbe non essere in grado di mantenere quella promessa, ma fare comunque il possibile per riuscirci cercando di essere uno straordinario compagno di vita.

Se stai pensando di sposarti porgigli queste domande e magari prima… verifica di essere in grado di rispondere anche tu! 

Le 15 domande a cui rispondere prima del “SI, lo voglio!”

1. Perché mi ami?

Sembra una domanda banale, scontata, ma non lo è. Tu ami la persona che ami per quello che lei fa per voi, per come ti fa sentire, o per altro. Possiamo tutti avere risposte diverse per quanto riguarda il motivo per cui amiamo qualcuno, ma se non siamo in grado di definire esattamente i parametri del nostro amore, allora probabilmente quando l’iniziale passione si placherà sarà più complicato trovarne. Se il vostro partner non sa rispondere sul perché  vi ama immaginate quale inevitabile incertezza potrebbe esserci lungo la vostra strada.

2. Perché vuoi passare il resto della tua vita con me?

“Perché ti amo” non è una buona risposta! La vita è un viaggio per tutti, tuttavia non tutti hanno la stessa destinazione in mente. Voler fare alcune fermate durante il percorso è un conto ma voler prendere diverse direzioni è un altro. Il vostro partner deve essere in grado di dirvi quali esperienze di vita spera di condividere con voi. Questi piccoli obiettivi, se consapevoli, renderanno la vostra vita speciale.

3. Farai del tuo meglio per mantenere viva la storia d’amore?

Mantenere vivo il romanticismo non è un compito facile. Mantenere interesse per l’altro per così tanto tempo è difficile. Ci vuole un sacco di lavoro e creatività. L’amore romantico non può sopravvivere da solo ma va alimentato. Il vostro partner è disposto ad alimentare il romanticismo e l’entusiasmo nello stare insieme e fare di questo punto una priorità?

4. Intendi crescere con me, e non lontano da me?

Non possiamo di certo sapere esattamente dove le nostre vite ci porteranno, ciò che impareremo o che diventeremo lungo il percorso.  La maggior parte delle persone smettono di crescere nel corso degli anni perché si sentono come se avessero compiuto tutto ciò che desideravano nella loro relazione. Questo è uno dei motivi principali per cui i matrimoni sono la fine, la stazione su cui adagiarsi. Il matrimonio non dovrebbe essere la fine, ma l’inizio.

5. Intendi supportarmi nei momenti difficili?

I momenti difficili distruggeranno il vostro rapporto se si consentirà loro di farlo. Arriva sempre un punto in ogni rapporto in cui si deve prendere una decisione. E’ una decisione che, se fatta, è presa una volta soltanto. Rimarrai li per me per il resto della vita, o no? Se si decide di essere un bastone, un riferimento per quella persona, allora non si può consentire a qualsiasi tragedia o forza esterna di minare e  scuotere quella decisione.

6. Sei disposto a perdere alcune battaglie per mantenere la pace?

La chiave per un matrimonio di successo è legata a quanto verrà addomesticato il vostro ego. Non importa quanto siete competitivi. A volte gli argomenti e lo stress semplicemente non ne valgono la pena. Scegliete le vostre battaglie. Quello che dovete capire è che il 99% degli argomenti non sono argomenti su realtà assolute, ma si fondano su pareri. Un parere non è né giusto né sbagliato. A volte devi solo lasciare che le cose siano viste da più punti di vista.

7. Prometti di mettere la nostra unione davanti a tutto il resto?

La vita ha molto da offrire. Soprattutto se avete un grande “appetito”. Il problema è che non abbiamo abbastanza tempo per avere tutto; le nostre vite sono troppo brevi. Possiamo scegliere solo un paio di cose che consideriamo importanti e fare del nostro meglio per renderle fiorenti. La bellezza del matrimonio è che questo può essere utilizzato come base per costruire il resto della vita. Il vostro partner dovrebbe essere proprio questo: il vostro partner. Il vostro rapporto la cosa più importante della vostra vita, perché è ciò che rende il resto della vostra vita possibile.

8. Intendi essere un grande genitore?

Anche in questo caso, basta decidere. Questo è tutto. Niente trucchi. Nessun espediente. Basta una decisione e poi l’azione. Alcune cose non hanno bisogno di lunghe riflessioni per coinvolgerci.  Sarete dei grandi genitori perché avete deciso che voi lo sarete. Il vostro partner vuole fare lo stesso? Vuole essere un modello per i vostri bambini?

9. Sei sicuro di saper ricordare e ricordarmi quanto mi ami?

La gente non ha solo bisogno di sapere, ma ha anche bisogno di sentire. Abbiamo bisogno che ci sia ricordato quanto siamo amati, perché sappiamo che l’amore non dura sempre ne per sempre. Vogliamo sentire quelle parole e poi che queste siano rinforzate dalle azioni che lo dimostrano.

10. Prometti di fare tutto il possibile per mantenere viva la scintilla?

Pensate a come funziona un accendino. Ha una scintilla che accende il carburante, e crea una fiamma. Ma come fa quella scintilla a scatenare la fiamma? È necessario creare una forza, che porterà alla creazione di energia. Se si desidera avere un matrimonio felice e sano, allora si ha bisogno di trovare qualcuno disposto a dedicare l’energia necessaria a far scattare la scintilla.

11. Mi sosterrai se non riuscirò a sostenere me stesso?

Non solo finanziariamente, ma anche mentalmente. Forse anche fisicamente, se sarà necessario. L’imprevisto accade, indebolendoci, lasciando delle ferite o addirittura dei danni permanenti. Il vostro partner è disposto a sostenervi quando non riuscirete  più a camminare? Sarà il vostro supporto quando sentirete le ginocchia deboli? Vorrà portare la famiglia che avete creato fin dove sarà possibile ritrovare la forza?  Sarà in grado di raggruppare le forze per combattere le battaglie per entrambi?

12. Intendi continuare a perseguire i tuoi obiettivi personali ed i tuoi sogni?

Il matrimonio non la fine della persona che eri ma l’inizio di un nuovo voi. Certo, un rapporto serio richiede una persona di cambiare in molti modi. Eppure, c’è una parte di noi che non possiamo mai, in nessun caso, lasciar andare. I sogni, desideri, le speranze che abbiamo, i nostri obiettivi personali devono rimanere in vita sempre. Quando li perdiamo, perdiamo noi stessi e inevitabilmente anche la persona che amiamo. Il matrimonio non è solo un “noi”. E ‘anche un te e un lui. È necessario destreggiarsi per essere la persona che hai sempre voluto essere ma anche la parte di un tutto più grande. Non è facile. Ma è necessario.

13. Permetterai a te stesso di lasciarti andare?

Ti prenderai cura di se stesso? Curerai la tua salute? Questo può sembrare sciocco. Lasciarsi andare può fare molto male ad un matrimonio. Trascurare la propria salute può rendere  la vita delle persone a voi  più vicine  incredibilmente difficile. Sì, la vostra famiglia dovrebbe prendersi cura di voi quando ne avrai bisogno ma è prima di tutto vostra responsabilità prendervi cura di voi stessi. Nessuno vorrebbe diventare un peso per coloro che ama.

14. Se sarò io il primo ad andare, starai lì con me fino alla fine?

Il vostro partner vi terrà la mano quando sarete troppo deboli per trattenerla? Vi bacerà la fronte dicendovi che vi ama, che avete compiuto una vita degna di essere vissuta? Che, grazie a voi, la vita ha avuto un senso? Il vostro partner sarà lì per il vostro ultimo respiro? Alla maggior parte delle persone non piace pensare alla morte, ma visto che si tratta di un momento che verrà,  è meglio essere consapevoli in anticipo.

15. Puoi promettermi che se il mio tempo sarà breve, continuerai a VIVERE per noi due?

Tu ami questa persona. Vuoi che sia felice, indipendentemente dal fatto che lui o lei sia con o senza di te. Se la morte verrà prima del previsto vorrai sapere, in quegli ultimi secondi, che la persona che ami continuerà a vivere la sua vita massimo. Che continuerà a fare grandi cose, continuando ad essere felice e – se avete bambini – che continuerà ad amarli e guidarli attraverso la vita. La morte di una persona cara ci può rovinare ma la promessa del nostro compagno di trovare la forza e il coraggio per andare avanti sarà importante. Io non so voi, ma l’ultima cosa che vorrei per la persona che amo è che la mia partenza sia la sua rovina. Se il mio essere nella sua vita potrebbe significare in qualche modo distruggere la sua, ho chiaramente fatto un errore.

Care Unimamme, questi 15 meravigliosi punti e spunti sono stati scritti da un giovane scrittore, filosofo e interprete, Paul Hudson per Elite Daily. Noi abbiamo amato questo breve e intenso cammino scandito in 15 tappe.

Voi? Quale emozione e reazione vi ha scaturito?

(Fonte: EliteDaily)

Firma: Manuela Leone

Notizie Correlate

Commenta