Una mamma “da record” ha avuto 7 figli con 7 parti cesarei

Una donna ha stabilito un incredibile “record” partorendo la sua ultima figlia.

7 parti cesareiUnimamme, oggi vogliamo raccontarvi l’incredibile storia di una mamma che ha affrontato 7 parti cesarei per dare alla luce i suoi bambini.

Protagonista di questa storia è una mamma di nome Claudia di Fiore, il cui paese di origine è la Romania, ma che vive a Palermo da sempre.

Una donna ha avuto 7 parti cesarei, l’ultimo ad alto rischio

Questa mamma trentaduenne ha da poco dato alla luce una bimba: Rosa, ultima di 7 fratelli, nati tutti, come accennato, tramite parto cesareo.

Si è trattato di un intervento complicato e non senza qualche pericolo, dal momento che i rischi di rottura dell’utero, dopo 3 cesarei, sono molto alti.

Consapevole dei rischi la donna è stata operata presso il reparto di Ostetricia e Ginecologia del Policlinico di Palermo.

Grazie all’impegno e alla professionalità dei sanitari è andato tutto bene: mamma e figlia sono in salute e ora la loro famiglia aspetta solo di accoglierle a casa.

I casi di cesarei così numerosi sono molto rari, in Italia, per esempio, si può citare quello di una donna di Mantova che ha partorito 6 volte in questo modo.

In occasione di questo parto da record, il primario del Policlinico di Palermo, su Repubblica, ha colto l’occasione per dichiarare quanto segue: “l’utero è un muscolo e in caso di cicatrici il livello di resistenza si abbassa. Dopo un solo cesareo il rischio è compreso tra lo 0,2 e lo 0,8 per cento. Dopo due aumenta fino all’1,5 per cento. Nel caso di settimo cesareo non ci sono statistiche. Anche la mortalità materna in caso di taglio cesareo ripetuto è alta: il 13,4 ogni 100 mila parti”.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questa vicenda?

Avreste messo a rischio la vostra salute dopo il 3° figlio?

Dite la vostra se vi va!

Noi vi lasciamo con un intenso servizio fotografico dedicato al parto cesareo.

 

 

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta