A 10 mesi pesa come una bambina di 5 anni: il mistero di Juanita (FOTO & VIDEO)

Juanita è una bambina colombiana che a soli 10 mesi ne pensa già 20. Si tratta di un pericoloso caso di obesità infantile del quale ancora non si conoscono le cause.


 

Unimamme, oggi vogliamo parlarvi di Juanita Valentina Hernandez, una bimba che a soli 10 mesi di età pesa quanto una coetanea di 5 anni.

Quando è nata, la piccina pesava quasi 3 chili, un peso normale per un bebè, ma nel giro di poche settimane la sua mole è aumentata vertiginosamente, preoccupando la sua mamma e tutti i suoi familiari.


 

Il peso medio di un bimbo di quell’età è di circa 8 chili, invece questa bambina di origine colombiana ne pesa 20.

Quando aveva appena 15 giorni Juanita pareva già piuttosto paffuta, ma quando è nata era veramente piccola” dichiara la mamma Sandra Franco.  “Da allora però mia figlia ha guadagnato peso e adesso mi sono resa conto che è patologicamente obesa” si dispera la mamma.


Fino a questo momento Sandra Franco non ha potuto sottoporre Juanita alle cure mediche dal momento che lei era disoccupata, ma ora la bimba è stata finalmente sottoposta all’attenzione di Tam Fry, leader della Child Growth Foundation, il quale ha spiegato che esistono cause mediche che possono determinare il rapido aumento di peso dei bambini, anche così piccoli.


 

Una di queste patologie è la Prader-Willi che provoca una sensazione di fame permanente e un aumento di peso.

Un altro caso è quello della Sindrome di Cushings in cui alti livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, può provocare un aumento di peso, mentre la  Beckwith-Wiedemann fa sì che i piccini aumentino considerevolmente la loro mole.


 

Ora Juanita è affidata alle cure degli specialisti dell’organizzazione Gorditos de Corazon – Chubby Hearts che affrontano il problema dell’obesità infantile.

Il fondatore di questa struttura di assistenza,  Salvador Palacio Gonzalez ha colto l’occasione per dichiarare che, purtroppo, milioni di bambini colombiani soffrono di obesità.


 

Se il suo peso non diminuirà in fretta il futuro di Juanita potrebbe risultare molto incerto. In modo particolare, la bimba potrebbe essere afflitta da diabete di tipo 2 nel giro di 2 o 3 anni.

Sempre il signor  Gonzalez sottolinea di aver già visto bimbi di 4 anni in sovrappeso con la conseguenza di malattie cardiache già durante l’adolescenza.

La mamma di Juanita quindi lancia un appello: “per tutti i bambini come la mia, vi prego prendetevi cura dei vostri bambini, non lasciate che si ammalino“.

Unimamme, il caso di Juanita ci ricorda un po’ quello di Santiago, affetto anche lui da obesità infantile.

Voi cosa ne pensate di ciò che è accaduto a Juanita? La mamma ha aspettato troppo prima di rivolgersi ai dottori?

Dite la vostra se vi va.

 

 

(Fonte: Daily Mail.co.uk)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta