Aiuto…arriva mamma!

Studiare: un verbo poco amato dai ragazzi. Ecco una tipica scena di vita vissuta.

vignetta arriva mamma

Quante volte genitori e figli discutono a causa dei compiti?

Studiare, infatti, è sempre l’ultimo pensiero dei ragazzi. Tutte le volte che i genitori cercano di convincere i figli a studiare, come per magia, i ragazzi hanno sempre una scusa pronta per giustificarsi o per fare altro.

Mamma e papà, infatti, possono anche urlare all’infinito che studiare è importante per il futuro, ma i ragazzi faranno sempre orecchi da mercante.

La situazione peggiora poi se sono soli in casa. Anche con le telecamere accese troveranno sempre il modo di farla franca. E così quando mamma e papà non ci sono non c’è niente di più bello che navigare su internet, magari visitando uno di quei siti off limits per i genitori.

Ma cosa succede se mamma rientra a casa all’improvviso? Il panico prende il sopravvento, ma mantenendo la calma si può trovare la giusta soluzione quando non si ha il tempo di spegnere il computer ed aprire il libro. Volete un esempio? Leggete cosa succede al protagonista della nostra vignetta! 😀

E a voi quante volte è capitato di sorprendere i vostri ragazzi mentre si divertivano invece di studiare?

E come avete reagito?

Quale soluzione avete trovato?

Ed inoltre, quante di voi hanno fatto lo stesso con i loro genitori? La storia, spesso, infatti si ripete… 😉

Parliamone!

 

 

Firma: Stella Dibenedetto

Notizie Correlate

Commenta