Allattamento: è giusto temere che possa far male?

Un recente sondaggio ha indagato cosa pensano le donne dell’allattamento in diversi paesi, e mostra perchè alcune donne decidono di non allattare. L’Italia però non tra questi: provate a rispondere alle 5 domande e, se vi va, condividete con noi le risposte!

allattamento al seno

Care Unimamme, mentre nel mondo moltissime ricerche promuovono l’allattamento al seno per i benefici che porta ai bambini, ancora molte donne decidono di non farlo.

Un sondaggio promosso da Lansinoh, un’azienda che si occupa di forniture per l’allattamento, ha cercato di indagare come le motivazioni dietro questo atteggiamento siano diverse da paese a paese.

Sondaggio sull’allattamento: il punto di vista delle donne nel mondo

Il sondaggio ha preso in considerazione:

  1. 13262 donne incinte o con un bimbo sotto i 2 anni
  2. l’età era tra i 18 e i 40 anni
  3. 2045 donne erano americane

I paesi considerati per le interviste sono stati:

  1. Stati uniti
  2. Brasile
  3. Francia
  4. Turchia
  5. Germania
  6. Messico
  7. Regno Unito
  8. Ungheria
  9. Cina

 Cosa pensano le donne dell’allattamento

Come accennato i risultati variano molto, per esempio:

  1. Sull’allattamento in pubblico:
    1. il 47% delle donne cinesi lo trova imbarazzante
    2. il 63% delle donne britanniche invece perfettamente naturale
    3. per il 41% delle ungheresi inevitabile
    4. per il 20% delle turche è addirittura sbagliato
  2. L’allattamento è il miglior modo di alimentare il proprio figlio?
    1. per il 98% delle donne messicane lo è
    2. così pure per il 97% delle brasiliane e delle mamme degli altri paesi
    3. l’unica eccezione è rappresentata dalla Francia con solo l‘81% per il sì
  3. Le donne si sentono in colpa se non allattano?
    1. il 93% delle brasiliane risponde in modo positivo
    2. anche il 91% delle turche si sente in colpa
    3. solo il 39% delle tedesche si sente in colpa
    4. il 64% delle statunitensi ha dei rimorsi
  4. Qual è la sfida più grande dell’allattamento?
    1. per il 43% delle francesi il timore di sentire dolore
    2. per il 54% delle cinesi doversi svegliare di notte
    3. per il 35% delle ungheresi imparare ad allattare
    4. il 25% delle inglesi mostra preoccupazione sulla durata delle poppate
  5. Sulle paure dell’allattamento:
    1. il 50% delle inglesi teme che possa far male
    2. il 42% delle brasiliane crede che non riusciranno ad allattare abbastanza
    3. il 39% delle cinesi che il bambino diventerà troppo dipendente
    4. il 37% delle ungheresi che il piccolo non si attaccherà.

Unimamme, voi che sapete quanto sia importante l‘allattamento al seno cosa ne pensate di questa indagine? Anche voi avete avuto gli stessi timori di queste altre mamme?

Parlatene con noi se vi va.

 

 

(Fonte: Wall Street Journal)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta