Come si può amare profondamente? Una vignetta per scoprirlo.

Mai chiudere il proprio cuore per timore di essere feriti. Una vignetta lo dimostra perfettamente.

amore è essere vulnerabileCosa significa amare? Questa è la domanda che si è posto l’autore del famoso libro “Le Cronache di Narnia”, Clive Staples Lewis nello scrivere il libro “Four Loves” (Quattro Amori). Da questo libro è tratto questo pezzo bellissimo e sapientemente illustrato da Zen Pencils.

Ama qualcosa e il tuo cuore verrà fatto a brandelli.

Probabilmente si spezzerà.

Se vuoi essere sicura che rimanga intatto, non devi consegnarlo a nessuno.

Incartalo per bene intorno a passatempi e piccoli lussi.

Evita tutte le complicazioni.

Tienilo al riparo in una botte o nella tomba del tuo egoismo.

Nel tuo scrigno sicuro, scuro, senza movimento e senza aria cambierà.

Non si spezzerà.

Diventerà indistruttibile, impenetrabile, irrecuperabile.

Amore profondamente vuol dire essere vulnerabili.

 

Amare vuol dire essere vulnerabili

L’autore ci fa riflettere circa l’importanza di vivere la nostra vita in modo pieno e profondo, senza ritirarci nella solitudine per timore di essere feriti, perché solo stando attenti a chi ci sta intorno e mantenendo il nostro cuore aperto e fiducioso le cose, sia belle che “brutte” potranno accadere.

Altrimenti trascorreremo un’esistenza sterile, senza conoscere le gioie dell’amicizia, dell’amore…

Amare, dare il proprio cuore a qualcosa o qualcuno comporta dei rischi è vero, ma se nella vita non si ha un po’ di fiducia e speranza niente potrà accadere.

E per voi unimamme è stato così? Amare profondamente vuol dire essere vulnerabili?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta