Anche i bambini hanno l’acne?

Anche i bambini molto piccoli possono avere l’acne giovanile? Vediamo perché e come intervenire.

acne

Possono dei bambini anche molto piccoli avere l’acne? Se vedete che la loro pelle si presenta arrossata, con dei puntini rossi tipo brufoli, allora si, è giusto parlare di acne del lattante.

Si può presentare già dalla nascita, oppure un paio di settimane più tardi: fa la sua comparsa sulle guance, ma anche sul collo e sulla schiena. Diventa più evidente quando:

  • il bambino ha caldo,
  • la pelle è arrossata dalla saliva o dal latte fuoriuscito,
  • la pelle è irritata per un detergente aggressivo.

Tuttavia, a volte, quello che sembra acne può essere milia (compare pochi giorni dopo la nascita e scompare nel giro di qualche settimana ed è dovuta al latte) oppure, se i sintomi compaiono anche in altre parti del corpo, come le gambe, allora si può parlare di eczema.

Cosa lo causa? Non ci sono cause chiare, esattamente come per l’acne giovanile. E’ probabile che sia lo scambio di ormoni tra madre e figlio a determinarlo, così come una reazione delle pelle del bambino ad un detergente per pulirlo. Non preoccupatevi: in ogni caso scompare nel giro di qualche settimana.

Cosa bisogna fare?

  • non usare medicine per l’acne
  • non strofinare
  • non applicare lozioni sulla pelle del bambino
  • lavare la pelle del bambino con acqua e delicatamente
  • avere pazienza… 🙂 

Ci sono infine mamme che si trovano bene con creme a base di Calendula, giusto per lenire un po’…

E voi unimamme, avete avuto questo problema?

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta