Arriva nelle sale Mio papà, il film toccante sulle famiglie allargate

image002Oggi, la redazione di Universo Mamma per la categoria Film, vi propone Mio papà, una pellicola destinata alle mamme single.

Il film è stato presentato Fuori Concorso nella sezione Alice nella città dell’ultimo Festival di Roma.

Di cosa parla?

Lorenzo è un uomo a cui piace la libertà, lavora come subacqueo su una piattaforma poco distante dalla costa adriatica, nella sua professione è uno dei migliori, ma non vuole nessun legame e se scende sulla terraferma è solo per divertirsi.

Finché una sera incontra Claudia, bella e diversa dalle altre donne che ha sempre avuto.

Con lei è subito passione, forse amore, però Claudia non è sola: ha un figlio, Matteo, sei anni.

Lorenzo da principio vede la cosa come un ostacolo, ma dopo qualche scontro nasce tra i due una sorta di complicità, un affetto… insomma un vero rapporto tra padre e figlio.

Ci penserà il destino a portare gli eventi verso una conclusione inaspettata.

Il film uscirà il 27 novembre ed è diretto da Giulio Base.

Nel cast figurano: Giorgio Pasotti, Donatella Finocchiaro e il piccolo Niccolò Calvagna.

Giorgio Pasotti interpreta Lorenzo, l’uomo schivo e solitario che come summenzionato, ha scelto di vivere e lavorare in mare aperto per rimanere lontano da tutti.

Forse solo Claudia, la mamma divertente e spigliata, riuscirà veramente a cambiarlo.

In definitiva, Mio papà è una storia d’amore e di amicizia, di un figlio e di un padre che si sono scelti, grazie agli incastri del fato.

Care Unimamme, voi che avete il cuore sensibile, che ne dite del trailer qui sotto?

 

Firma: Silvia Casini

Notizie Correlate

Commenta