Babbo Natale è donna: il gesto meraviglioso compiuto per i bambini senzatetto

Una donna d’affari ha regalato un Natale davvero speciale ai bambini meno fortunati ospiti nei rifugi per senzatetto.

È Natale e a Natale, chissà per quale recondito motivo, siamo tutti più bravi. Siamo più propensi ad aiutare gli altri e a cercare di strappare un sorriso alle tante persone meno fortunate di noi. Tanti gli enti che ci chiedono di fare acquisti “intelligenti” proponendoci i regali solidali con i quali proventi si aiutano i bambini di tutto il mondo. Quello che ha fatto una cittadina newyorchese, però, ha davvero dell’insolito e inatteso. Un gesto davvero spontaneo che ha portato il sorriso ai bambini ospiti dei rifugi per senzatetto.

bambini senzatettoBambini senzatetto, una donna compra per loro un intero negozio di giocattoli

Lei è Carol Suchman, una donna d’affari di New York, e quest’anno ha compiuto un gesto d’altruismo davvero grande con il quale ha portato il Natale e la felicità ai tanti bimbi ospiti dei rifugi per senzatetto.

Mentre passeggiava per le vie modaiole di Manhattan ha notato un negozio di giocattoli chiuso sul quale c’era in bella evidenza un cartello con su scritto “AFFITTASI”, e ha fatto una riflessione che poi ha riportato ai Media «I giocattoli sembravano così tristi e stavano raccogliendo polvere. Ho pensato che li avrei dovuti portare dove era meglio che stessero: tra le braccia dei bambini di New York che non hanno una casa». Così ha fatto. Ha comprato tutti i giocattoli dell’esercizio commerciale donando poi gli stessi ai rifugi di bambini senzatetto.

Antonio Rodriguez, il direttore di un centro di accoglienza che ha beneficiato di tale donazione, riguardo il gesto di Carol Suchman ha detto: «È la prima volta che qualcuno acquista un intero negozio per aiutare i senzatetto».

La Suchman ogni anno, in occasione del Natale, acquista dei doni per i bimbi più bisognosi e lo fa in modo anonimo. Quest’anno, invece, ha voluto rendere di pubblico dominio tale iniziativa nella speranza che il suo gesto di donare ai bimbi meno fortunati possa divenire contagioso.

I regali sono già stati impacchettati e sono pronti per essere distribuiti in tutti i centri d’accoglienza di New York, dove a settembre, si è registrata la presenza di 24mila minorenni senzatetto. Una donna davvero da ammirare.

E voi unimamme cosa ne pensate di questo suo gesto di grande cuore?

Firma: Francesca Nicoletti

Notizie Correlate

Commenta