Neonata del miracolo: ha un grave difetto al cuore ma sorprende tutti (FOTO)

Willow è una piccola eroina data per spacciata dai medici per un grave difetto al cuore ma che ha fatto ricredere tutti.

Angela e Andrew sono due giovani genitori a cui è stata comunicata la notizia più tragica che possa giungere alle orecchie di una mamma e un papà.neonata

Nel corso di una normale ecografia di controllo alla 20° settimane di gravidanza si è scoperto che la loro piccina non ancora nata aveva un grave difetto al cuore che riduceva le sue speranze di vivere più di 5 anni a un 16 % di possibilità.

Quando l’abbiamo saputo siamo rimasti devastati” racconta il padre della bimba “è stato come un fulmine a ciel sereno”. 

Bambina del miracolo: è sopravvissuta nonostante il parere dei medici

Vista la gravità del problema i medici hanno chiesto alla coppia di genitori se volessero abortire. Tutti mi consigliavano di abortire prima ancora di conoscere il problema della mia bambina, quindi quando un’infermiera mi ha chiesto se volessi abortire è stata solo un’altra persona da ignorare” ha riferito la mamma.

I genitori però hanno deciso di tenere la figlia, desiderando darle una chance. Così, la piccola Willow è venuta alla luce il 5 gennaio, accolta dalla gioia dei genitori.

“Quando l’ho sentita è stata un momento puro e amorevole” ricorda la mamma sul Sun.

La bambina però necessitava di un’immediata operazione. Così a Willow sono stati curati due difetti del cuore, compresa la chiusura di un’arteria collegata a un polmone.

“Quando l’operazione è terminata, dopo 3 ore, mi hanno detto che se fosse durata di più lei non ce l’avrebbe fatta”.

 

padre e figlia

Ora Willow ha davanti a sé altre difficili operazioni, ma i genitori confidano che ce la farà lei ora sta bene, è davvero una bambina miracolata, sono molto orgogliosa di lei” racconta la mamma.

Mamma Angela e papà Andrew cercheranno di dare a Willow l’infanzia più serena e normale possibile.

Unimamme, forse ricorderete anche la storia di un altro eroico piccolino che è riuscito a sopravvivere nascendo a 16 settimane e sconfiggendo molte avversità.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta