Bambina nasce già “incinta”: una condizione rarissima (FOTO)

Una bambina appena nata presentava una preoccupante anomalia, quando i medici hanno scoperto di cosa si trattava sono rimasti stupefatti.

mano di neonata

Unimamme, il corpo umano, per certi versi, nonostante gli enormi progressi della scienza, rimane ancora un grande mistero.

Ne è la prova il caso di una bambina incinta appena nata, come riportato dall’Hong Kong Medical Journal che nel 2010 ha parlato della vicenda di una piccolina a cui, inizialmente, i dottori avevano diagnosticato la presenza di 2 tumori, mentre era ancora in utero.

La piccina, però aveva dentro di sé due feti di circa 8-10 settimane.

Vi sembrerà incredibile, ma è così . Il caso di questa piccina rientra infatti nei 200 rarissimi casi di bimbi con questa anomalia di cui si è a conoscenza.

I feti erano anche relativamente ben “formati”, avevano 4 membra, una spina dorsale, una gabbia toracica, intestini, l’ano, il tutto collegato tramite un unico cordone ombelicale a una massa di placenta condivisa.

feto


 

Poichè è impossibile che la bambina sia rimasta incinta da sola, la fecondazione dei feti gemelli appartiene certamente ai genitori, ed è avvenuta nel posto sbagliato“, ha dichiarato un medico.

La condizione clinica di questa bambina viene definita fetu in fetu e si verifica in 1 caso su 500 mila nel mondo. 

Per fortuna i feti sono stati rimossi dopo 14 giorni dalla nascita della piccola, che è potuto essere dimessa il 22esimo giorno. In questo caso tutto si è risolto per il meglio.

Unimamme, vi ricordate la vicenda del piccolo nato addirittura col gemello nella pancia?  Che ne pensate?

 

 

 

 

 

(Fonte:Honk Kong Medical Journal) / Newser)

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta