Bambino in piscina rischia di affogare: salvato in extremis da una bambina

bambini in piscina

Bambini in piscina

Quando si portano i bambini in piscina o si fa fare loro il bagno nella piscina di casa, non ci si può distrarre nemmeno per un secondo. I rischi sono altissimi, anche se i bambini indossano dispositivi di sicurezza come braccioli o ciambelle. E’ un attimo che i piccoli finiscano sott’acqua. Davvero.

Bambini in piscina: un bambino salvo per miracolo

Soprattutto quando indossano la ciambella, con la quale è facile ribaltarsi e finire in acqua. Come è accaduto ad un bambino che si è salvato per miracolo.

Un video pubblicato sul web da Live Leak qualche giorno fa, mostra un bambino mentre fa il bagno in piscina indossando una ciambella con schienale, una sorta di imbracatura. Un dispositivo pensato per la sicurezza dei più piccoli, ma che in realtà si rivela essere pericolosissimo, basta infatti che chi lo indossa si sporga in avanti, per sbilanciarsi e finire in acqua, a testa in giù. È quello che è accaduto al bambino nel video che vi mostriamo qui sotto.

bambini in piscina

Bambini in piscina (screenshot Live Leak)

Il piccolo indossava questa ciambella con schienale mentre giocava in una piscina con altri bambini. Come si vede nel video, si ribalta in avanti e perde l’equilibrio, finendo con la testa sott’acqua. Passano alcuni secondi in cui il piccolo rimane in questa posizione, senza riuscire ad alzarsi. La ciambella, infatti, lo tiene sott’acqua. Il piccolo si agita e scalcia. Sono secondi drammatici, gli altri bambini che nuotano nella stessa piscina non si accorgono di nulla. Non c’è nessun adulto che intervenga. Nemmeno un bagnino di salvataggio. Una mancanza grave.

Il tempo sembra non passare mai e il bambino sembra spacciato, quando finalmente una bambina che stava facendo il bagno nella stessa piscina si volta e si accorge del piccolo in difficoltà. Lo afferra e lo aiuta ad alzarsi, salvandogli la vita. Attimi di puro terrore, ma per fortuna tutto finisce bene. Poteva andare molto peggio, però.

La diffusione del video è un monito a tutti i genitori a non lasciare mai i bambini in piscina da soli, senza un’adeguata sorveglianza, anche se indossano braccioli e ciambelle. Soprattutto se indossano le ciambelle che nonostante tengano a galla sono molto pericolose, perché facilmente ribaltabili.

E voi unimamme siete d’accordo? Che accorgimenti prendete quando portate i vostri bambini in piscina o al mare?

Vi ricordiamo il nostro articolo sugli 8 segnali di una persona che sta per affogare.

Firma: valeria bellagamba

Notizie Correlate

Commenta