Bambini prodigio: Kieron Williamson è davvero il “nuovo Claude Monet”

Kieron Williamson è un bimbo prodigio che dipinge come gli Impressionisti. Con le sue opere ha già guadagnato 1.5 milioni di sterline.

Care mamme vi è mai capitato di pensare che dietro gli scarabocchi dei vostri pargoli ci possa essere il nuovo Claude Monet?

La storia del piccolo Kieron Williamson, undicenne britannico, ci dimostra che talvolta questi pensieri possono diventare realtà.

Kieron infatti è stato soprannominato “piccolo Monet“, per l’elevata qualità delle sue opere così somiglianti a quelle dell’artista da lui stimato e omaggiato.

A quanto pare Kieron è un vero genio del pennello, anche se il suo interesse per la pittura non è cominciato prima che il bimbo compisse cinque anni.

A quell’età Kieron ha cominciato a disegnare barche sul suo taccuino e, successivamente, grazie al supporto dei genitori e di un’artista di Norfolk, suo paese d’origine, il suo talento è letteralmente fiorito.

Già nel 2009, a 6 anni Kieron ha mostrato al mondo la sua prima galleria di opere.

Ora, questo piccolo bimbo prodigio ha già guadagnato ben 1.5 milioni di sterline, vendendo i propri quadri che prendono spunto dai grandi capolavori dell’impressionismo e dai suoi esponenti più illustri.

Il suo incredibile talento è stato scoperto a Cornwall, quando il ragazzino ha dipinto il ritratto di una costa.

E voi riuscireste a indicare, tra i quadri qui sopra quali appartengono a Kieron e quali sono originali del periodo “impressionista”?

La sfida è aperta!

Per le soluzioni:

1) Il quadro a sinistra è di Kieron, quello a destra di Claude Monet

2)Il quadro a sinistra è di Kieron quello a destra di Claude Monet

3)Il quadro a destra è di Kieron, quello a sinistra di Claude Monet

4)Il quadro a destra è di Kieron, quello a sinistra di Claude Monet

5)Il quadro a sinitra è di Kieron, quello a destra di Claude Monet.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta