I bambini siriani lanciano un appello: “salvate noi, non i Pokemon!” – FOTO

#PokémonInSiria è l’hashtag usato dai bambini siriani protagonisti di una campagna di sensibilizzazione.

ssForse avrete sentito parlare del gioco PokémonGo che sta spopolando tra bambini, giovani e adulti occidentali.

I bambini siriani lanciano un appello tramite il gioco PokémonGo

Ora il tormentone estivo assume i contorni del dramma siriano perché proprio i bambini che stanno vivendo la guerra sulla loro pelle sono diventati i protagonisti di una campagna lanciata sul social network Twitter.

Con l’hashtag #PokemonInSiria i bambini siriani lanciano un appello pubblicato sotto le loro immagini: “trovateci e venite a salvarci” o “salvate noi non i Pokemon”.

Il gioco PokémonGo consiste infatti nella ricerca di tutti gli animaletti virtuali nascosti intorno a noi.

Le forze di rivoluzione siriane hanno voluto usare questo passatempo per sensibilizzare circa la situazione nel loro Paese e il destino di tanti bambini innocenti.

Unimamme e voi cosa ne pensate di questa iniziativa?

s2

s3

s5

s7

s8

s9

s11

13724110_1749840538623805_833418378135291801_o

s12

s45

 

s23

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta