Bethany Townsend: la ragazza con il Morbo di Crohn che rivendica la normalità (FOTO)

Bethany Townsend è una ragazza inglese la cui foto in bikini ha fatto il giro del mondo. Il motivo? E’ affetta dal Morbo di Crohn e nella foto si vede il sacchetto della colostomia.

ragazza con il morbo di chron

Bethany Townsend è una ragazza di soli 23 anni, che nella vita fa la truccatrice, ma spera di diventare una modella. Certo, Bethany è molto magra, ma il suo aspetto fisico tradisce una malattia: il Morbo di Crohn. Noi in famiglia lo conosciamo molto bene perché una persona che ci è vicina ne è affetta. E la vita non è semplice. Ed anche Universomamma ne ha parlato.

Si tratta di un’infiammazione del colon, che pregiudica la possibilità di digerire il cibo e di assimilarlo: Louise, un’altra ragazza affetta dal morbo, andava in bagno anche 20 volte al giorno, come racconta il Daily Mail. Vivere in questo modo diventa estremamente invalidante e nei casi più gravi ci si deve sottoporre alla colostomia, che permette di rimuovere la parte malata e di collegare quella sana ad uno stoma, ovvero un sacchetto che raccoglie gli escrementi.

Spesso la vergogna di questa condizione spinge a nascondersi, ma Bethany ha avuto il coraggio di mostrarsi in tutta la sua normalità: la foto che ha postato su Facebook ha infatti raggiunto 9 milioni di visualizzazioni ed è diventata un fenomeno virale su internet. La ragazza è inglese, vive a Worcester ed è famosa in patria perché ha aperto un blog dove parla della sua malattia. La foto in questione ha appunto avuto tantissimo successo, più di quello che la stessa Bethany si aspettava, come ha scritto sul suo diario on line:

“Non mi aspettavo una reazione del genere, 190.000 likes e 10.000 commenti su Facebook, è da pazzi. Sono contenta che la foto abbia contribuito a far conoscere il morbo di Crohn e poi i commenti positivi mi hanno aiutato a diventare più sicura di me visto che dall’intervento a cui mi sono sottoposta devo convivere con i sacchetti per colostomia. La prima volta che mi sono stati consegnati i sacchetti ero devastata, ma la reazione delle persone alla vista di questa foto mi ha aiutata ancora di più ad accettarli”.

Grazie al suo coraggio, molte donne affette dal Crohn hanno trovato la forza di uscire allo scoperto e si sono fotografate in diversi selfie in cui appare in evidenza il sacchetto per colostomia. Molte foto sono state pubblicate sulla pagina Facebook  Crohn’s and  Colitis Uk e su Twitter utilizzando l’hashtag #GetYourBellyOut.

crohn1

crohn2

Bethany adesso dopo l’intervento pesa 42 chili e cerca di condurre una vita più o meno normale, anche se è ammalata da quando aveva 3 anni. Purtroppo per il Crohn non esiste cura, ma cercare di parlarne è un primo passo per sentirsi meno soli.

E voi unimamme, cosa ne pensate?

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta