Una bambina di 18 mesi ha ereditato dalla madre un “segno particolare” (FOTO)

“Tale madre, tale figlia”: una bellissima bambina di 18 mesi presenta una caratteristica che la rende uguale alla mamma.

ciocca-di-capelli-bianchi-2

Care unimamme, sappiamo che geneticamente ereditiamo tratti somatici e caratteriali sia dalla mamma che dal papà. In realtà non c’è un modo per essere sicuri,  se ad esempio papà ha gli occhi verdi e mamma marroni, del colore in cui li avrà il figlio. A volte è puro caso.

Nella storia che vi raccontiamo oggi, invece, una bambina è certa di aver ereditato una cosa molto particolare dalla mamma, che quest’ultima ha a sua volta ereditato dalla sua, e così la madre di lei.

Bambina eredita dalla mamma una curiosa ciocca di capelli bianchi

ciocca-di-capelli-bianchi-6Questa mamma americana, Brianna Worthy, del South Carolina, ha trasmesso geneticamente alla figlia una ciocca di capelli bianchi.

MilliAnna, questo il nome della figlia di 18 mesi, presenta infatti, come la mamma, una ciocca ben definita di capelli bianchi, che rispetto agli altri neri, è ben evidente ed è causata da poliosi, una mancanza di pigmento nella ciocca dei capelli e nella pelle circostante.

La poliosi può essere associata alla vitiligine, che MilliAnna mostra nelle gambe, una malattia in cui le cellule che producono la melanina, il pigmento che colora la pelle, vengono distrutte.

ciocca-di-capelli-bianchi-5

La piccola rappresenta la quarta generazione della sua famiglia ad avere questo tratto distintivo. Anche la nonna Jenifer e la bisnonna Jaonne ce l’hanno.

Non siamo sicure da dove provenga questo segno perché mia nonna è stata adottata da bambina e non ha mai incontrato la sua famiglia biologica” dichiara Brianna sul DailyMail.

Aggiunge poi: “Speravo lo avesse. Mia sorella più piccola che mia mamma ha avuto alcuni anni dopo di me non lo ha ereditato, quindi non sapevo se MilliAnna l’avrebbe avuto, ma dopo che l’ho partorita e me l’hanno messo sul seno e ho visto che ce l’aveva ero davvero felice“.

ciocca-di-capelli-bianchi-4

Brianna spera che la figlia crescendo accetterà la sua unicità, nonostante i casi in cui verrà presa in giro, soprattutto da piccola. E ricorda infatti come anche a lei è successo di venire insultata, o appellata con nomi strani dai bambini. Crescendo però Brianna ha imparato ad amare questo suo tratto distintivo, e spera che la figlia faccia lo stesso.

ciocca-di-capelli-bianchiVoglio che mia figlia cresca sapendo che è bella e speciale e che non ascolti le persone che talvolta la potranno giudicare” conclude questa mamma.

E voi unimamme, non trovate che sia una bimba bellissima e che questa ciocca non la penalizzi, ma la renda davvero speciale?

Vi lasciamo con la storia di una ragazza, che da emarginata, a causa della vitiligine, è divenuta una top model.

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta