Una bambina nata morta è tornata in vita e i medici non sanno spiegarlo (FOTO)

In Nuova Scozia una donna ha dato alla luce una bimba che, apparentemente morta, ha cominciato a respirare dopo circa mezz’ora.

mamma e figlia in ospedale

Care unimamme, spesso si ascoltano storie che hanno del miracoloso, per la loro componente di mistero e inspiegabilità.

Una mamma riceve la notizia che la figlia è nata morta

Questa potrebbe essere l’avventura di Robin Cyr, una mamma trentaquattrenne che, dopo aver dato alla luce il suo quarto figlio, ha ricevuto la notizia più brutta che si possa dare a una mamma: la sua bimba era nata morta.

neonata in ospedale

Purtroppo la piccola era rimasta incastrata nel canale del parto, smettendo di respirare come si legge sul Daily Mail.

Per 25 minuti Cyr ha atteso speranzosa che il neonato riprendesse a respirare grazie ai medici che hanno provato ininterrottamente a rianimarla, ma alla fine ha dovuto arrendersi all’evidenza.

A quel punto un’infermiera ha portato via la bimba, ma è tornata dopo pochi minuti incapace di proferire parola.

neonata miracolo in ospedale

“La sua bambina sta respirando ha esclamato infine l’infermiera stupefatta.

“Sono state le nostre preghiere a riportare in vita la mia bambina” ha dichiarato convinta Cyr.

Anche i medici non sanno fornire nessuna valida spiegazione per quanto accaduto.

Mi dispiace di essermi arreso con la tua piccolina” ha chiesto scusa uno dei dottori.

Per fortuna tutto è andato a finire bene e la figlia di Cyr è stata tenuta in terapia intensiva neonatale ma respirava da sola. A distanza di alcuni mesi la bambina, chiamata Mireya, sta bene, è sana e molto amata.

La zia, presente in sala parto, parla di vero e proprio miracolo.

Care unimamme questa sì che è una bellissima vicenda, cosa ne pensate di questo inspiegabile avvenimento?

Noi vi lasciamo con la storia di una bimba tornata in vita grazie al bacio della sorella.

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta