Vittima dei bulli sin da piccola, una ragazza si prende una rivincita (FOTO)

Una ragazza spagnola bullizzata per il suo aspetto fisico, sorprende tutti diventando modella. Ecco la bellissima storia di Alba Parejo.

Una ragazza vittima dei bulli fin da piccola a causa del suo aspetto fisico ha coronato un sogno, mettendo a tacere tutte le cattiverie su di lei.

Si chiama Alba Parejo, bellissima ragazza di 16 anni che vive a Barcellona.

Alba è affetta da una malformazione cutanea congenita chiamata nevo melanocitico, che provoca una formazione abnorme di nei su tutto il corpo, alcuni anche molto grandi. Una malattia rara, che tuttavia colpisce una persona su ventimila.

La ragazza ha nei sul viso e su tutto il corpo fin da quando era piccola. Ne ha in tutto cinquecento. Una condizione che purtroppo l’ha esposta alle prese in giro e al bullismo dei suoi compagni. Alba si è sentita chiamare in tutti i modi, da dalmata ad alieno. Battute feroci e cattiverie gratuite che l’hanno fatta soffrire moltissimo.

Sia da bambina che da adolescente Alba ha dovuto affrontare gravi episodi di bullismo. Una situazione che l’ha portata a sentirsi un mostro e ad avere scarsa stima di se stessa, pur essendo una bella ragazza.

bullizzata per il suo aspetto

Alba Parejo (Instagram albaparejo_)

In un’intervista al Daily Mail, Alba ha raccontato: “Mi sono resa conto che le persone si fermavano a fissarmi a causa del mio aspetto fisico. A volte mi ridevano in faccia e facevano commenti orribili“.

Così è arrivato il momento in cui Alba Parejo non ce l’ha fatta più a sopportare le angherie dei compagni. Ma invece di compiere scelte drammatiche come è più volte accaduto a molte ragazze vittime di bullismo, Alba ha reagito positivamente e con grande coraggio. La ragazza ha imparato ad accettarsi per quello che è, ha iniziato ad amare i suoi nei e a piacersi.

bullizzata per il suo aspetto

Alba Parejo (Instagram albaparejo_)

Vittima dei bulli per il suo aspetto fisico si prende una rivincita; la storia di Alba

Dopo questo passo fondamentale per acquistare l’autostima, Alba ha deciso di passare al contrattacco e sfidare i bulli che nonostante tutto continuavano a darle il tormento. Così ha iniziato a pubblicare le sue foto sui social network per mostrare la sua bellezza. In pochi giorni la ragazza ha ricevuto moltissimi apprezzamenti e messaggi di sostegno. Una solidarietà inaspettata.

Alba non si è fermata qui. Un anno fa, la ragazza ha partecipato ad un concorso di bellezza per la ricerca di una volto per la pubblicità di un centro commerciale della sua città. E lo ha vinto. Così le foto di Alba e dei suoi nei hanno ricoperto i manifesti e cartelloni del centro commerciale e dei luoghi dove è nata e cresciuta. Un bello smacco per i bulli.

bullizzata per il suo aspetto

Alba Parejo (Instagram albaparejo_)

La ragazza, poi, è diventata anche lo sponsor di una una campagna di sensibilizzazione per aiutare persone che si trovano in situazioni simili alla sua.

Alba ha raccontato che quando era bambina piangeva di continuo a causa della sua condizione. Desiderava essere come gli altri. Soffriva per i nei sul viso e sul corpo, si sentiva a disagio e in imbarazzo. Oggi, invece, che ha imparato a volersi bene per come è, Alba ama i suoi nei che sono “diventati la sua identità”. Grazie a loro, ha raccontato, ha conosciuto tante persone meravigliose.

Lavorando come modella – ha spiegato Alba – voglio aiutare le persone che vivono con questa malformazione a piacersi. Vorrei che non si nascondessero più. Siamo tutti diversi e non abbiamo corpi perfetti“. Parole che fanno riflettere e che gettano un seme di speranza per chi soffre di malattie rare e soprattutto è vittima dei bulli.

bullizzata per il suo aspetto

Alba Parejo (Instagram albaparejo_)

 

E voi Unimamme che ne pensate di questa storia? Conoscete storie di vittime di bullismo che si sono prese una grande rivincita?

Vi ricordiamo un’altra storia simile, di una ragazza vittima di bullismo da piccola per la sua pelle e poi diventata modella.

VIDEO: Ragazza bullizzata per il suo aspetto: la storia di Alba Parejo sui media spagnoli.

Firma: valeria bellagamba

Notizie Correlate

Commenta