Campagna schock usa profilattici e assorbenti per promuovere la sicurezza dei bambini (FOTO & VIDEO)

Una controversa campagna pubblicitaria che ha spopolato in America usa oggetti come profilattici e giochi sessuali per mettere in allerta sulle armi da fuoco.

armi da fuoco

Dall’America spesso e volentieri sopraggiungono pubblicità provocatorie che utilizzano satira e umorismo per parlare di temi sociali, come per esempio i ragazzi incinti, se vi ricordate bene.

Oggi però vi parliamo della controversa iniziativa di Evolve, un’organizzazione che promuove la sicurezza nell’uso delle armi, tema veramente caldo per gli americani dal momento che notoriamente ogni anno sono centinaia le piccole vittime di questa violenza e migliaia gli adulti, in tutto il Paese.

Questa pubblicità cerca di sdrammatizzare l’argomento mettendo però in allerta i genitori con una trovata che alcuni potranno trovare opinabile ed altri no, perché punta sul dato di fatto che qualunque cosa i bimbi trovino in giro possa diventare un gioco nelle loro mani, come i preservativi e i giocattoli del sesso, così anche le armi da fuoco.

Sì, care mamme, quel che qui in Italia farebbe drizzare i capelli in testa anche alle più permissive associazioni di tutela dell’infanzia e comitato dei genitori spopola in America con la campagna Plaything  che utilizza giocattoli del sesso, preservativi, tamponi e altri oggetti personali per provare che i piccoli giocheranno con quello che trovano e la prossima volta potrebbe trattarsi di un’arma.

“L’umorismo è il modo in cui si possono aprire le porte per una discussione su temi carichi e polarizzati ” dichiara la co fondatrice di Evolve, Rebecca Bond. “Alla base dell’umorismo c’è un’ispirata verità”.

armi da fuoco pubblicità bambini e sesso

La campagna pubblicitaria ha ottenuto un grande successo, diventando persino virale su Youtube lo scorso giugno.

“Sapevamo che le persone stavano cercando un modo per parlare di questo senza entrare nel terreno della politica o della conversione (possedere una pistola o no)” ha aggiunto la Bond.

Evolve desidera utilizzare i mass media per ispirare una discussione sulla sicurezza delle armi da fuoco.

Le armi da fuoco sono una realtà che fa parte dell’America, dal colpo udito intorno al mondo fino a giorni nostri. Come possiamo noi, come Paese, dare il via a una conversazione che protegga i diritti di possedere una pistola, ma dia pari considerazione alla responsabilità morale di questi diritti?” ci si interroga sul sito di Evolve.

bambini giocano con profilattico

Se si possiede una pistola, come sottolinea la Bond, e si hanno dei figli è da irresponsabili e da sconsiderati non chiedersi nulla circa le abitudini su come usarla e riporla in sicurezza. “Se avete una pistola spetta a voi utilizzare i più alti standard di manipolazione e deposito” ricorda ancora la Bond.

“Se la trovano ci giocheranno” recita il motto di questa campagna e mai avvertimento è stato più vero, perché si sa che i piccoli, incuranti dei pericoli e lesti a sfuggire al nostro controllo possono cacciarsi facilmente nei guai, pistola o non pistola.

bimbo con assorbenti sulle mani

Unimamme e voi cosa ne pensate? Approvereste una simile pubblicità in Italia magari su un tema diverso?

Dite la vostra se vi va.

piccoli giocano con palloncini


(Fonte: Buzzfeed.com)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta