Come cancellare le nostre attività su Facebook in 3 semplici passi (FOTO)

Nascondere o cancellare un post su Facebook è facile, ecco una semplice guida per farlo, tutelandosi da danni di immagine e possibili truffe. Da condividere e diffondere!

cancella messaggi su FacebookUnimamme, vi potrà capitare di voler cancellare un commento su Facebook in cui non mi riconoscete più, qualcosa di cui vi siete pentiti o che preferiste, semplicemente, eliminare. Oppure togliere un “mi piace” o eliminare una condivisione fatta.

Bene, sappiate che il social network di Mark Zuckerberg presenta una pagina, chiamata “registro delle attività” che vi mostrerà tutto ciò che avete postato su Facebook e vi darà anche l’opportunità di cancellarlo o nasconderlo.

Come nascondere o cancellare un post su Facebook

Niente paura, come accennavamo, cancellare un post su Facebook è più facile di quanto pensate:

  1. nella parte più alta della vostra pagina Facebook cliccate la freccia che punta in giù
  2. selezionate “registro delle attività” dal menù a tendina
  3. una volta trovato il vostro post (che potete selezionare secondo la tipologia, ossia se post, foto, commenti, mi piace) di fianco noterete una matita trasparente, cliccateci e scegliete a seconda del caso elimina, non mostrare o  “non mi piace più”

cancellare messaggi su Facebook

Unimamme, solo qualche giorno fa vi abbiamo segnalato il pericolo di essere truffati mettendo “mi piace” o condividendo alcuni post come, per esempio, quelli in cui venite invitate a commentare una foto. Quando pagine di questo tipo ricevono molta visibilità (mi piace, commenti e condivisioni), e su Facebook sappiamo bene che si tratta si un fenomeno molto diffuso, se chi le gestisce ha intenti fraudolenti potrebbe successivamente decidere di condividere e vendere i vostri dati personali (quelli pubblici naturalmente) ad agenzie di marketing.

Questo rende molto più facile, per loro, farvi cadere  dentro altre trappole come il phishing, il furto di identità, ecc…

Noi vi informiamo per rendervi più consapevoli del fatto che il web può nascondere diversi “lati” oscuri e occorre agire con accortezza per tutelare noi stessi e soprattutto i nostri figli, soggetti ancora più a rischio.

Pensate di condividere queste informazioni con loro? Voi vi siete mai imbattute in qualche truffa online?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta