“Non dovete accarezzare il mio cane”: l’appello di una ragazza disabile (FOTO)

Una ragazza disabile spiega perchè non vuole che estranei tocchino il suo cane. E’ questione di vita o di morte.

cane e donna disabileOgni tanto avrete visto cani accompagnare i loro padroni affetti da qualche disabilità. Si tratta di fedeli cani da guida che vengono addestrato per svolgere il loro compito al meglio: soccorrono i loro padroni, li aiutano e forniscono un sostegno ineguagliabile.

Non tutti però sanno che questi cani non vanno distratti, quindi non vanno toccati e non bisogna mettersi a giocare con loro. La storia del cane Flynn, raccontata dalla sua padroncina, ci spiega perché.

Flynn: un cane guida aiuta la sua padroncina a sopravvivere

Ashley Ashmore ha deciso di condividere la sua storia e quella del suo cane Flynn per far sì che tutti sappiano quali precauzioni seguire con questi animali e il perchè è importante.

 

Loro sono insieme da quando Flynn era solo un cucciolo.

Con gli anni il loro legame è diventato indistruttibile. L’uno non può fare a meno dell’altro.

Hailey ha gravi problemi di salute, tra cui allergie, asma ed epilessia.

Flynn è capace di prevedere le crisi epilettiche di Hailey con 15 minuti di anticipo. Il cagnolino appena se ne accorge la conduce in un posto sicuro, si accerta che si sdrai e prenda le medicine. Attendono insieme che passi l’attacco.

Un giorno però è successo qualcosa di imprevedibile.

Firma: Maria Sole Bosaia

1 di 2

Notizie Correlate

Commenta