Come un ninja…

Come cambiano le cose quando a dormire sono i figli…

vignetta rumore

Alzi la mano a chi è capitato…

Capita credo in tutte le famiglie…certo, i figli cercano di non fare rumore anche per non farsi “sgamare” circa l’orario di rientro!

E i genitori, da parte loro, sembra che non abbiano rispetto del sonno altrui, ma in realtà sono ben coscienti, nella maggior parte dei casi, dell’orario di rientro dei figli, e poichè contrari, “disturbarne il sonno” è uno dei modi per fargliela pesare…e pagare!

Sbagliato però, non trovate?

Il dialogo è sempre e comunque la migliore soluzione!

Non volete che vostro figlio rientri tardi, diteglielo, fateglielo capire e poi siate pronti a prendere le necessarie misure in caso contrario!

Non volete essere disturbati al mattino dai vostri genitori, parlate chiaro, prendete accordi e rispettateli.

Certo è un consiglio…ne avete altri?

Parliamone! 😉

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta