Niente pannolini al figlio appena nato: coppia di medici spiega come fare

Una coppia di genitori non ha fatto indossare il pannolino alla propria figlia appena nata per uno spannolinamento precoce.

E’ possibile non far indossare i pannolini ad un bambino appena nato?

Quando due medici della California aspettavano il loro terzo figlio, hanno deciso di smetterla di contribuire all’inquinamento dei 27 milioni di pannolini che ogni anno si riversano nelle discariche statunitensi. Hanno pertanto deciso di adottare un metodo alternativo e a quanto pare efficace per non fare indossare il pannolino al loro nuovo bambino fin da subito.  

Come non usare i pannolini con un neonato

Poiché l’opzione dei pannolini lavabili non era possibile, i coniugi hanno deciso di seguire un metodo chiamato “comunicazione dell’eliminazione” come raccontato da Reuters, che permette ai genitori e a chi si prende cura dei bambini di seguire il loro ritmo naturale e di portare i bambini al bagno quando sembra che sia arrivato il momento giusto.

Scettici, ma determinati a trovare un metodo alternativo valido ai pannolini, i due medici hanno cominciato questo percorso direttamente dal giorno in cui la loro figlia è uscita dall’ospedale.

La portavo sul vasino, le sostenevo le gambe, supportavo la sua pancia e lei si scaricava” ha detto la dottoressa in un’intervista.

Lei e suo marito, il Dr. Jeffrey Bender, hanno illustrato i benefici di un’educazione senza pannolino in un editoriale pubblicato sulla rivista Pediatrics. La Dottoressa Rosemary è una patologa all’Università del Southern California a Los Angeles, mentre  Bender è un pediatra specialista in malattie infettive at Children’s Hospital a Los Angeles.

Per tutte le giovani famiglie interessate a proteggere l’ambiente per le future generazioni, che vogliono risparmiare denaro e crescere dei figli sani, questa è una buona opzione” ha detto Benders a Reuters Health. Sia chiaro però che non è un metodo che possono seguire tutti: “Non è per tutti e non vogliamo che le persone si sentano incapaci se non riescono, vogliamo solo che le persone vengano a conoscenza di questa possibilità“.

Secondo questa coppia di medici, non avere il pannolino da subito, a parte i vantaggi sull’ambiente, permette:

  • evitare le infezioni delle vie urinarie e staphylococcus aureo resistente alla meticillina (antibiotico),
  • evitare le infezioni cutanee
  • ai bambini di camminare meglio senza l’imbottitura del pannolino

Qualcuno invece non è d’accordo con questo metodo e si tratta di Valerie Kimball, professoressa della School of Medicine di Feinberg dell’Università Northwestern di Chicago, che “ci sono molte già molte pressioni con i genitori e questa sarebbe un’altra pressioneSe qualcuno venisse da me e mi chiedesse di questo metodo, direi di provare, ma non lo consiglio necessariamente”. 

E voi unimamme lo provereste?

Intanto vi lasciamo con il post che riguarda lo spannolimento facile in soli 3 giorni con un metodo collaudato. 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta