Cosa fare quando i genitori non approvano il partner dei figli? 5 consigli utili!

Non sempre (forse quasi mai) i genitori sono felici del partner che i figli hanno scelto. Ecco cinque consigli su come affrontare il problema.

famiglia interculturale

È una storia vecchia come Romeo e Giuletta. I genitori non sono felici del partner che abbiamo scelto. I motivi sono i più vari: dal carattere all’estrazione sociale, dal lavoro (o al tipo di studi) al gruppo etnico di appartenenza. Eppure voi amate la persona con cui state, la stimate, e vorreste che i vostri genitori facessero lo stesso.

Il rapporto con i futuri nonni di vostro figlio può diventare difficile.

Come si può scardinare il loro giudizio basato sulle loro tradizioni, valori e pregiudizi? Cosa fare in questi casi? Il rischio è che il continuo questionare la vostra relazione colpisca e mini alla base il vostro rapporto. Ecco quindi cinque consigli della psicologa, nonchè terapeuta di coppia, Dr. Marie Hartwell-Walker per affrontare la questione:

1. Non fate scontrare la critica con un’altra critica. Le loro intenzioni sono buone. Cercate di essere compassionevoli, rassicurali sui valori che hanno fondato (e fondano) la vostra famiglia. Allo stesso tempo raccontate come vi siete aperti al mondo e state facendo entrare altri valori all’interno dei vostri. Non diversi, non in sostituzione, ma come una crescita.

2. Non mettetevi sulla difensiva. Usate rispetto e chiarezza. Mostrate di essere consapevole che un matrimonio tra due culture diverse può essere difficile. Spiegategli che vi dispiace per come si sentono, ma fategli capire che avete preso una decisione e ribadite il vostro amore.

3. Non tenete la vostra relazione segreta. In qualche modo confermerà l’idea che qualcosa non va. Cercate di essere sicuri che entrambi farete dei compromessi per stare insieme.

4. Non usate il tuo partner come un argomento politico o per affermare un principio. Lo riducete a una discussione e come tale lo sminuite.

5. Non schieratevi da un lato o da un altro. Non deve esistere una scelta tra i vostri genitori e la persona che amate. Dovete ricostruire l’idea di famiglia.

matrimonio interculturale

E le nostre unimamme come si immaginano il ragazzo o la ragazza dei propri figli? Hanno aspettative? La cosa più semplice è ricordare come i nostri genitori si sono comportati con noi e partire da lì: non ripetiamo gli stessi sbagli e impariamo da tutto quello che è stato fatto bene.

Firma: Stefano

Notizie Correlate

Commenta