Dipendenza da Smartphone: ecco i 6 sintomi principali

Quando si esagera con la tecnologia i ragazzi possono sviluppare una dipendenza da telefonino con conseguenze molto preoccupanti.

Coppia di spalle ognuno con smartphone

La tecnologia ormai sembra imfluenzare qualsiasi aspetto della nostra esistenza, a volte semplificandoci lavita, altre, invece, complicandola, come accade alle persone affette da dipendenza da smartphone.

Secondo quanto riportato dal portale di comunicazione Wikia:

  • metà della gioventù attuale è attivamente connessa per almeno 10 ore al giorno
  • 1 su 4 controlla e-mail ed sms appena alzato.

Uno studio del 2011 del Center for Media dell’Università del Maryland ha inoltre dimostrato che i ragazzi che rimangono per sole 24 senza smartphone cominciano a sviluppare segni di stress e ansia.

Si configura così una dipendenza da smartphone con sei caratteristiche principali:

1 – Affrettarsi a rispondere: non appena arriva un nuovo messaggio correte a controllare e a rispondere, altrimenti cominciate a sentirvi ansiosi, in questo caso prendervi un momento di riflessione per convincervi che non è così urgente come sembra può essere la mossa giusta.

2 – La sindrome del cellulare fantasma: sentire le vibrazioni del cellulare quando quest’ultimo non sta suonando è piuttosto preoccupante. L‘89% dei non laureati ha già vissuto quest’esperienza secondo una riceca dell’Università dell’Indiana a Fort Wayne.

3 – Paura di rimanere poco informati: avete il terrore di perdere le ultimissime novità dei vostri amici sui social network? Il modo per evitare questo disturbo potrebbe essere quello di staccare e concedere del tempo a voi stessi, fare quello che volete e non quello che vi suggeriscono gli altri, vivete insomma.

4 – Non socializzare con amici e parenti: se seduti a tavola invece di fare conversazione con chi vi sta davanti continuate a controllare il vostro iphone estraniandovi completamente avete un problema. Per non guastare irreparabilmente le amicizie dovreste mettere da parte il telefonino e ascoltare a quello che vi stanno raccontando, sarà sicuramente più interessante che interfacciarsi con un oggeto.

5 – Ansia da lontananza: difficoltà di concentrazione quando rimanete lontani dal cellulare? Recenti studi hanno dimostrato che i sintomi di questa patologia somigliano a quelli dei tossicodipendenti. Se cominciate a diventare nervosi fate dei ben respiri o eseguite degli eservizi per rilassarvi.

6 – Scarso rendimento: calo nella resa sia a scuola o sul lavoro dal momento che continuate a interrompervi per guardare l’iphone. In questo caso scaricare una app che vi blocchi la navigazione su web o i social media non sarebbe una cattiva idea.

Poiché sempre più spesso anche a bambini in tenera età viene regalato il telefonino da mamma e papà sarà bene che valutiate con più attenzione i pro e i contro di questa scelta. Siete d’accordo?

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta