Donna incinta partorisce in spiaggia durante l’attentato a Nizza (FOTO)

Dopo i numerosi morti e feriti gravi, la notizia di una nuova vita è sicuramente una bella notizia!

partorisce in spiaggiaCare unimamme, dopo la bella notizia del ritrovamento del bambino di 8 mesi disperso torniamo a parlarvi di storie che ci aiutano a mantenere viva la speranza.

Partorisce in spiaggia durante l’attentato a Nizza

Durante il terribile attentato di Nizza, nel quale sono morti oltre 10 bambini e rimasti feriti circa una sessantina, vogliamo per un attimo cambiare discorso, e parlare di vita, e di gioie della vita.

ruhl plageTutto è successo in un ristorante che si trova sulla litoranea Promenade des Anglais, luogo della strage: il Ruhl Plage.

Insieme ad altre 1500 persone che si erano rifugiate nella spiaggia del ristorante, c’era anche una donna accompagnata dal marito e dai figli, incinta di 9 mesi.

Il terrore, la paura e l’angoscia provate durante l’attentato le hanno fatto partire le contrazioni.

Gli addetti del ristorante si sono però subito adoperato e l’hanno allora accomodare all’interno del locale, nelle cucine climatizzate, proteggendola e isolandola anche dalle persone che si erano nascoste ovunque, anche sotto i frigoriferi.

Fortunatamente è stato trovato un medico, che si è presentato ed ha assistito la donna, stesa a terra, durante il parto, rimanendo con lei per un lungo periodo di tempo, fino all’arrivo dei vigili del fuoco che l’hanno portata finalmente in ospedale.

Nonostante tutto eravamo molto commossi” ha dichiarato il proprietario del ristorante.

Non sappiamo purtroppo le attuali condizioni del bambino e della mamma, ma ci auguriamo di cuore che siano buone.

Con tutte le notizie di morti e feriti gravi, una storia come questa sicuramente ci fa continuare a sperare nella “forza della vita”.

E voi unimamme che ne pensate?

Vi lasciamo a un video che parla di come affrontare il rischio attentati in Europa:

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta