Elisabetta Canalis ha perso il figlio e i fans la colpevolizzano

Elisabetta Canalis (ma poteva esserci una qualunque donna sportiva al suo posto) ha perso il bambino che portava in grembo. I suoi supposti fans però non sono stati clementi con lei e l’hanno accusata di aver provocato l’aborto.

elisabetta canalis jogging

Care unimamme in passato vi abbiamo già parlato di aborto, dandovi suggerimenti, per esempio, per prevenire un aborto spontaneo.

Questa volta però ne parliamo sfruttando la vicenda drammatica che ha vissuto la showgirl Elisabetta Canalis, la quale ha annunciato via Twitter la perdita del feto che portava in grembo.

La vicenda, invece di trascorrere nel rispetto, ha preso una piega strana a causa delle immagini che l’ex velina aveva postato poco tempo prima su Instagram e in cui mostrava di fare jogging.

In tanti, suoi supposti sostenitori, hanno criticato la sua scelta di tenersi in allenamento in gravidanza, accusandola così di aver provocato l’aborto e di essere, in poche parole, una madre sconsiderata.

Questo, naturalmente, cozza contro i consigli della scienza che anzi, incoraggiano a praticare un’attività sportiva durante la gravidanza ma, ancor di più, tali commenti stridono fortemente con l’empatia che si suppone dovrebbe scattare nei confronti di una donna che sta vivendo uno dei momenti più difficili: la perdita di un figlio che già immaginava di poter stringere tra le braccia.

Perché tanto accanimento nei confronti della showgirl, “colpevole” solo di aver continuato a praticare un’attività salutare e che non metteva a rischio, in alcun modo, la sua gestazione?

Quante donne pur non praticando alcuna attività fisica, vanno incontro ad aborti? Chi può veramente dire quale sia stato il motivo? Certamente non i fan.

In parte gioca, sicuramente l’arretratezza culturale di chi è convinto che lo sport in gravidanza sia nocivo, dall’altra anche la convinzione, purtroppo dura a morire, che il corpo delle donne vada protetto dalle loro stesse azioni.

Oltre al dolore per la perdita del bimbo ora la Canalis deve affrontare anche la selva di critiche che la accusano ingiustamente.

In tutta questa vicenda, lei ha avuto le parole sagge a pacate:

“non è’ colpa di nessuno e la Natura agisce per vie incomprensibili…”

Noi speriamo che Elisabetta Canalis riesca ad affrontare questa situazione e a non farsi deprimere da chi approfitta dell‘anonimato su internet, per attaccarla su una questione privata e molto delicata.

E voi unimamme cosa ne pensate? Sapevate dell’aborto della Canalis e delle polemiche? Voi cosa ne pensate?

Dite la vostra se vi va.

Concludiamo lasciandovi il testo completo del suo messaggio:

“Avrei voluto iniziare questo post in maniera diversa, innanzitutto ringraziando tutte le persone, mamme e future mamme che mi hanno scritto cose bellissime ….credetemi, tante volte avrei voluto rispondervi e condividere questa gioia immensa con voi, cioe ‘ l’arrivo di un bambino ma avevo deciso di darmi del tempo , perche’ era ancora troppo presto e , come tutti mi avevano consigliato, “non si dice mai prima dei 3 mesi”.

Ho passato delle settimane controverse, la stampa era arrivata a sapere del mio stato ancora prima che io stessa ne volessi parlare…questo succede quando si ha un’esposizione pubblica e non è colpa di nessuno. La gioia di poterlo gridare al mondo spettava comunque a me. Una felicita ‘ ….. incredibile. Ma purtroppo la vita ti mette dietro l’angolo realta’ che non ti aspetti e che è durissimo affrontare, anche se pensi di essere forte e preparata. Non si è mai veramente pronti a sentirsi dire che non c’e’ piu’ battito e che si era fermato già tempo prima. Inutile dirvi come avevo programmato la mia vita in questi ultimi 3 mesi.

Chi ha passato quest’esperienza lo sa bene . E vorrei dire a quelle donne che ci stanno passando in questo momento di essere forti ragazze perchè la vita continua e non è’ colpa di nessuno e la Natura agisce per vie incomprensibili . Noi possiamo solo accettare . E voglio dirvi che vi sono vicina se state soffrendo come sto soffrendo io , inutile negarlo , si prova un dolore inspiegabile ma costante che fatica ad andare via. So di essere fortunata perche’ ho un uomo speciale vicino a me che auguro a tutte di avere. Il futuro è pieno di sorprese e di felicita’ e ve ne auguro tantissima, io continuo a crederci . E grazie per l’amore che mi avete dimostrato anche in questa circostanza”

 

 

 

 

 

 

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta