Emily Letts filma il suo aborto e lo mette online (VIDEO)

Una donna posta in rete il video del suo aborto e lo chiama “Ricordo di vita”.

emily abortion

La decisione di Emily Letts – una venticinquenne inglese – sicuramente farà discutere. Ha infatti postato su Vimeo il video del suo aborto e l’ha poi chiamato il suo “Ricordo speciale”.

A raccontare la sua storia è il sito thestir.com: la ragazza ha da subito deciso di abortire quando ha saputo di essere incinta, perché si sentiva troppo giovane per affrontare le conseguenze di un rapporto non protetto.

Emily ha deciso così di rendere pubblico il video del suo intervento, affermando che è stata un’esperienza di nascita: “so che suona strano, ma per me è stata come se fosse avvenuta una nascita. Mi ricordo di aver respirato e spinto come se stessi facendo nascere un bambino“.

La ragazza ha inoltre tenuto con sé una foto ad ultrasuoni, dicendo che sarebbe la prima cosa che si porterebbe via se il suo appartamento dovesse essere distrutto da un incendio: “sarà sempre un ricordo speciale per me ha dichiarato.

Alla fine di questo video Emily ha detto di non sentirsi una cattiva persona: “non mi sento triste. Mi sento come se avessi avuto un bambino, come se avessi fatto una vita“.

Certamente queste dichiarazioni faranno molto discutere per tre motivazioni:

  1. Subire un aborto – soprattutto se volontario – vuol dire sapere consapevolmente che il feto alla fine sarà morto.
  2. Associare queste affermazioni ad un inno alla vita potrebbe far pensare che l’aborto sia un intervento da compiere a cuor leggero.
  3. Indipendentemente da come la pensa, non ci si può paragonare ad una donna che mette al mondo una vita.

E voi unimamme? Cosa ne pensate della decisione di Emily di condividere questa esperienza?

Nel frattempo, ecco il video:

 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta