Evan: a soli 8 anni guadagna milioni di dollari! – VIDEO

Quale bambino non adora scartare giocattoli? E se diventasse una professione? E’ ciò che accaduto a un bambino di 8 anni che ha addirittura un un canale web su youtube!

A soli 8 anni è una star multimilionaria! Si chiama Evan il bambino americano che guadagna ben 1,3 milioni di dollari l’anno “giocando”.

Il suo lavoro è il sogno di ogni bambino, ma a dirla tutta la sua professione sarebbe molto apprezzata anche da un adulto.

Scarta regali per professione: il fortunatissimo lavoro di Evan

Anche se molto probabilmente non avete mai sentito parlare di lui, Evan, alias “EvanTubeHD” è una star in America. Il suo canale può contare oltre 700 milioni di visualizzazioni in soli tre anni, tanto basta affinché questo bambino sia oggi addirittura più conosciuto di molti cantanti ed attori. Il suo lavoro è quello di recensire i giocattoli. Scarta i regali appena uscita dal negozio, e poi inizia a giocarci. I suoi commenti su giochi e videogiochi vengono poi montati e postati sul canale YouTube.

Una attività davvero originale nata per gioco tre anni fa quando Evan e suo padre hanno iniziato a modellare alcuni personaggi di Angry Birds. Evan aveva chiesto di postare su YouTube il loro ottimo lavoro fatto coi i pupazzetti di creta perché voleva condividerlo con i suoi amici. Da lì l’inaspettato successo di visualizzazioni fino a quando “il gioco” si è trasformato in una vera e propria attività che “macina” fatturati strabilianti ed alla quale tutta la famiglia di Evan si è ormai dedicata. Il padre si occupa del montaggio mentre mamma, la sorellina Jillian ed degli amichetti compaiono di tanto con qualche cameo.

Oltre alla grande popolarità, per capire meglio quali siano i volumi di questo “affare di famigliabasta forse dire che questa professione genera circa 1 Milione di euro all’anno!

Il padre è sicuro che Evan non sia ancora consapevole della sua popolarità e che, fortunatamente per lui e per tutta la famiglia, questa ormai “professione” sia rimasta per il piccolo ancora un bel gioco. In ogni caso i genitori hanno dichiarato di voler proteggere la loro privacy e soprattutto quella del figlio finché sarà possibile, tant’è che non è stato ancora rivelato neanche il loro cognome.

Gli introiti provenienti da pubblicità e introduzione di marchi, oltre a coprire i costi serviranno a finanziare l’istruzione di Evan e della sorella. Una consistente borsa di studio del tutto sudata per la geniale idea e per il simpatico, ironico, divertente talento di questo piccolo “grande” esperto di giocattoli.

Vi lasciamo al video che presenta il suo canale YouTube e tutto il cast!

E a voi unimamme, cosa pensate di questo bambino? Fareste fare ai vostri figli un “lavoro” del genere?

(fonte: corriere.it; newsweek.com)

Firma: Manuela Leone

Notizie Correlate

Commenta