“Andiamo fiere della nostra ciccia dopo il parto!” a dirlo Michelle Hunziker

Michelle Hunziker ha postato su Instagram una riflessione sul corpo delle donne dopo il parto ed è stata sommersa di critiche.

Michelle Hunziker è una splendida quarantenne madre di tre figlie e con un fisico davvero da urlo, nonostante i parti. Su Instagram ha postato una sua riflessione rivolta alle neo mamme; parole che sicuramente sarebbero state accolte con un’ovazione se fossero state scritte da una donna “normale”, ma che invece hanno avuto una pioggia di critiche.

“Dobbiamo essere orgogliosi dei chili di troppo messi su in gravidanza” e Michelle Hunziker viene criticata 

La showgirl ha postato sul suo profilo Instagram una foto di lei che allattava Sole, la sua secondogenita, con un “messaggio alle neomamme”:

Andando su Instagram in questo periodo estivo può facilmente venire la tristezza vedendo tutte le ragazze in costume con taglia 38!

Guardate questa foto,ero io quando avevo appena partorito la mia piccola Sole. Guardate la bella ciccetta che spunta dal mio pantalone non sapete quanto ne andavo fiera. Era il rimasuglio dei miei 14 chiletti “messi su” orgogliosamente in gravidanza. Ho partorito 3 volte: Aurora 15 chili, Sole 14 e Celeste 18…alè!!! Mettere al mondo un Bebè è davvero una grande cosa nonché un vero successo! Siete state bravissime!

Giustamente la Hunziker dice che per allattare ci vogliono molte energie: “Mettere al mondo un Bebè è davvero una grande cosa nonché un vero successo! Siete state bravissime! Ora per allattarlo avrete bisogno per forza di un po’ di massa grassa; siatene fiere! Tutta roba buona!!! Ora il vostro Bebè è un foglio bianco sul quale scrivere che lo amate, che lo avete tanto desiderato, che sarete sempre al suo fianco. È un momento sacro e meraviglioso che non tornerà più…io ho assaporato ogni singolo istante con le mie cucciole. Sono degli esserini così belli e fragili da accudire….perdersi nell’ansia di tornare in forma non ti permette di godere il momento più bello della vita.“.

Detto da lei che è una donna dello spettacolo, dove l’immagine è tutto, dovrebbe essere una nota positiva: “Quando vi sentirete pronte, rimettetevi in linea con la Gioia di riconquistare la forma del vostro corpo senza fretta. Dovete considerare che tipologia di parto avete affrontato. Nel caso di un parto naturale potete fare sport un po’ prima, con il cesareo attenzione…fate sport con chi vi dà le giuste indicazioni, un allenamento sbagliato sull’addome per esempio può creare ernie addominali e rovinarvi. E ricordatevi che siete bellissime perché siete delle Mamme!!!!!!“.

Purtroppo la Hunziker è stata sommersa dalle critiche, con commenti tipo: “Ma quale ciccia?”,Non prendere in giro le vere cicciottelle” “sono al sesto mese…felice del mio secondo cucciolo…parole giuste le tue…inneggianti alla maternità serena e senza ansie da taglia…ma…non mi chiamare quella pancetta…già per me in quella foto e con una bimba così piccola sei pure troppo magra…”. 

E’ vero che la differenza tra la mia e la sua di ciccia dopo il parto è ben evidente, ma credo che questa volta ci sia un po’ di pregiudizio. In fondo la Hunziker ha detto delle cose giuste, condivisibili.

Possibile che noi donne non riusciamo a essere solidali? Che cerchiamo sempre di criticarci, di dirci che una non dovrebbe permettersi di fare certe affermazioni perché è fortunata e può permettersi tate e personal trainer? Qualcuna di noi ha più possibilità di altre, ma non per questo bisogna considerare la maternità una gara. Cerchiamo di supportarci, invece di puntare il dito.

E voi unimamme cosa ne pensate?

Intanto vi lasciamo con il post che parla delle mamme che criticano le altre mamme: perché lo facciamo secondo la scienza. 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta