Madri sole: un tema che sta a cuore al cinema

Molti film affrontano il tema delle madri sole: alcuni drammatici, altri lo fanno con impagabile leggerezza.

Ecco che ci avviciniamo a passi svelti alla fine dell’estate, il caldo non ci dà tregua ma non tutti sono andati in vacanza al mare dove le temperature sono più alte, alcuni sono in montagna, altri al lago, alcuni sono rimasti in città.

Una delle cose positive dell’arrivo dell’estate è che il tempo libero aumenta e che ci si può dedicare a quello che durante l’anno non riusciamo a fare. Allora, quale miglior passatempo, una volta messi il pargoli a letto se non dedicarsi alla visione di qualche film nel silenzio estivo…

Per questo motivo navigando sul web sono andata alla ricerca di qualche ispirazione e gira che ti rigira ho trovato una classifica molto interessante di film dedicati alle madri in una declinazione particolare quella delle madri sole.

Sicuramente l’argomento non è estivo o spensierato ma la classifica che è stata elaborata contiene dei film meravigliosi a cui vale la pena dare un’occhiata.

Questa classifica è figlia del lavoro di una community di amanti del cinema perciò è stata costruita con il contributo di chi è appassionato a quest’arte meravigliosa.

C’è l’imbarazzo della scelta: da film di registi europei a opere di registi orientali, poi italiani, americani e via discorrendo, segno che questa tematica è oggetto di grande interesse da sempre e a tutte le latitudini.

Ecco alcuni titoli:

“La Pietà” del regista coreano Kim Ki Duk, film che ha vinto nel 2012 il Leone d’ Oro a Venezia, una storia forte e struggente che merita di essere vista.

Tra i film italiani troviamo:

  • l’indimenticabile “La ciociara” film di Vittorio De Sica con la mitica Sofia Loren,
  • “Mamma Roma” di Pier Paolo Pasolini con l’insuperabile Anna Magnani.

Per gli amanti delle emozioni forti c’è lo struggente film di Lars Von Trier  “Dancer in the Dark” con la cantante islandese Bijork come protagonista, tanto brava in quel film da essersi aggiudicata la Palma d’Oro a Cannes come migliore attrice protagonista.

Per chi invece vuole stare un po’ più allegro niente paura, il tema delle madri sole non per forza chiama atmosfere melodrammatiche o necessariamente tragiche, infatti tra i film proposti nella classifica c’è ” About a boy ” dei fratelli Weitz con protagonista l’attore inglese Hugh Grant.

Un altro film che affronta il tema con leggerezza è il bel film di Paolo Virzì: ” La prima cosa bella”  con una bravissima Micaela Ramazzotti. Il film racconta la storia di una famiglia un po’ sgangherata, in cui i rapporti si incrinano ma con una figura di madre leggera e al contempo dolce e profonda.

Ultimo film che affronta questo tema e che consiglio personalmente è il mitico ” Sirene” con Cher, una giovanissima Nina Ricci e Winona Rider. La figura di Cher a capo della famiglia sa essere un ritratto leggero e divertente di una madre che prova a crescere le sue figlie e insieme a trovare una dimensione anche per sè.  Bellissimo…

Buona visione!

Firma: Gioia Salvatori

Notizie Correlate

Commenta