Il nuovo giocattolo Fisher-Price sta facendo discutere: ecco perché

Il nuovo giocattolo di Fisher-Price che rappresenta una bici giocattolo sta facendo discutere i genitori, vediamo insieme per quale motivo.

I giocattoli Fisher-Price sono molto amati dai genitori e dai bimbi perché sono educativi. Il nuovo prodotto che è stato presentato al Consumer Electric Show di Las Vegas e che sarà disponibile a breve sul mercato è una piccola bicicletta che collegata al televisore tramite un sistema bluetooth permetterà ai più piccoli di imparare nozioni di matematica, dell’alfabeto, dei colori e via discorrendo.

Il giocattolo costa circa 150 dollari, 140 euro, e sta facendo molto discutere. Perché? Perché in teoria si incoraggiano i bambini a praticare un’attività al chiuso quando avrebbero tutto il mondo da scoprire (anche se in realtà tra scuola e attività extra sono più impegnati degli adulti) E poi si dice che troppa tecnologia faccia male ai più piccoli, come se non si considerassero gli altri schermi a cui sono messi davanti, anche solo per qualche minuto.

L’autrice del post originale dice di abitare vicino a Buffalo, dove in inverno ci sono meno 7 gradi. Chi ha il coraggio di far uscire un bambino in bicicletta con quel freddo? Ammesso che poi si riesca ad uscire senza cadere sulla neve..

Al di là di tutto, sinceramente a me questo giocattolo non dispiace: non mi pare ci sia nulla di male ad avere una specie di piccola cyclette in casa con cui i bambini possono imparare divertendosi e facendo magari una piccola attività fisica. Ci lamentiamo sempre che i nostri figli stanno seduti ciondoloni sul divano, magari a giocare ai video giochi, perché non unire entrambe le cose?

Valuteremo quando arriverà anche in Italia se comprarlo o no: se non vi piace non siete obbligati ovviamente ad acquistarlo, ma neanche a fare la morale su quanto non si giochi più all’aria aperta. Una volta non c’erano neanche i cellulari, eppure non mi sembra che protestiate per questo.

E voi unimamme lo comprereste?

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta