Giotto, l’amico dei pinguini in dvd: recensione

Recensione del film Giotto, l’amico dei pinguini in dvd

Giotto-amico-dei-pinguini-DvdCare Unimamme, state cercando un film per tutta la famiglia da vedere comodamente a casa?

Abbiamo quello che fa per voi! Stiamo parlando di Giotto, l’amico dei pinguini. È un film adatto per grandi e piccini (il dvd è distribuito da Koch Media) e narra una bellissima ed emozionante storia vera.

Diretta da Stuart McDonald, la pellicola è molto divertente e commovente. È ambientata a Warrnambool, una tranquilla cittadina dello Stato del Victoria in Australia, e racconta di un’incredibile amicizia fra uno strampalato pastore maremmano e i pinguini più piccoli del mondo. Alcuni li chiamano pinguini minori, altri fatati… e solo guardando il film, scoprirete perché!

Il vero protagonista della vicenda, comunque, è Giotto, un cagnolone bello, buono e bianchissimo come la neve, ma che ahimè… adora combinare guai. Lo sanno molto bene gli abitanti di Warrnambool, dato che ogni tanto gliene fa di tutti i colori. Per carità, è dolcissimo, ma non riesce proprio a stare fermo un secondo!

Perché? Semplice… nella fattoria del suo padrone Swampy, ognuno ha il suo compito, e quello di Giotto è di fare la guardia alle galline, ma non è bravissimo e appena può, scappa. Così, dopo la sua ennesima e disastrosa incursione in città, Giotto viene confinato nel recinto della fattoria, con il divieto assoluto di uscire. Nel frattempo i piccoli pinguini che abitano l’isolotto di fronte alla costa, sono minacciati dai continui attacchi delle volpi che hanno imparato ad attraversare il canale. L’intera città è preoccupata per le loro sorti. Ma il simpatico pasticcione cela un segreto: è un vero asso nel difendere i piccoli amici pinguini dalle letali volpi. Riuscirà a diventare l’eroe di Warrnambool e a salvare i deliziosi pinguini rimasti?

È con questa tenerissima trama che il lungometraggio vi colpirà dritto al cuore, perché le vicende narrate sono sincere, fiabesche e divertenti. La storia, infatti, è raccontata in modo scorrevole e gli attori (Sarah Snook, Alan Tudyk, Coco Jack Gillies, Deborah Mailman, Terry Camilleri, Shane Jacobson, Richard Davies, Tegan Higginbotham, Frank Woodley e Dave Lawson) sono bravissimi a trasmettere tutti i messaggi positivi insiti in essa: il valore della famiglia, il senso dell’amicizia e l’importanza delle tradizioni.

Inoltre, tra ironia, sequenze entusiasmanti e paesaggi mozzafiato, il taglio emotivo della pellicola vi farà piacevolmente sorridere. Così come, la complicità tra la piccola Olivia e suo nonno Swampy vi conquisterà. Saranno loro a escogitare un piano folle: addestrare il turbolento e imprevedibile Giotto a proteggere i pinguini per salvare il loro rifugio. Tutto ciò darà vita a una scatenata avventura, con Giotto, Swampy e Olivia che cercheranno di salvaguardare la meravigliosa oasi dei pinguini, la loro famiglia e l’intera cittadina.

Insomma, il cuore e l’anima di Giotto, l’amico dei pinguini è la storia vera che c’è dietro e state certe, care Unimamme, che una volta arrivate alla fine del film, vi sentirete cariche di ottimismo e di positività, perché la sua visione vi farà sentire subito di buon umore e forse affronterete la giornata con un pizzico di magia in più.

Silvia Casini

© Riproduzione Riservata

Firma: Silvia Casini

Notizie Correlate

Commenta