10° Settimana di Gravidanza



Sei giunta, senza neanche accorgertene, alla decima settimana di gravidanza. Il tuo piccolo è finalmente un bambino anche se ha ancora una testa molto più grande rispetto alla parte rimanente del corpo. Vediamo come si modifica il tuo corpo e le evoluzioni nella crescita del tuo piccolo.

Decima settimana di gravidanza

È giunto, finalmente, se non lo hai fatto fino a ora, il momento di poter condividere la tua gioia di diventare mamma con tutti. Le percentuali di un eventuale aborto spontaneo, se conduci una vita sana. da questo momento in poi, sono davvero minime. Se ti chiedono come mai sei raggiante o come mai ti sei leggermente arrotondata puoi dire la verità senza accampare scuse inutili, spesso legate alla scaramanzia.

Cosa accade alla mamma

Gli ormoni condizionano ancora il tuo umore facendoti alternare momenti di estrema felicità a momenti di ansia dove vedi tutto nero. Come ti abbiamo già detto non è il caso di preoccuparti, è una sensazione comune a tante mamme e le persone care che ti stanno intorno hanno, ormai, imparato a sopportare i tuoi malumori.

Il tuo addome si sta arrotondando e i tuoi seni sono in continuo aumento. Purtroppo nausea, vomito, capogiri, apatia, stanchezza e insonnia sono ancora presenti ma, se può consolarti, ancora per poco. Quasi sempre, infatti, tutti i sintomi spariscono nel secondo trimestre e a te, ormai, manca davvero poco prima di entrare nel secondo trimestre.

Se vedi comparire sul tuo viso delle macchie scure non allarmarti la responsabilità è sempre degli ormoni. È probabile che compaiano su seno e gambe delle vene varicose, cerca di tenere, quanto più possibile, le gambe alzate per aiutare il ricircolo del sangue e, se puoi, indossa delle calze elastiche. Fai, se puoi, delle spugnature con acqua fredda partendo dal piede e salendo verso il ginocchio, in questo modo aiuti la circolazione e ottieni un piacevole sollievo che ti fa sentire meno pesanti le gambe.

Se starnutisci di frequente è probabile tu sia “vittima” della rinite gravidica molto simile a un semplice raffreddore. In realtà è dovuta all’aumento di muco che, soprattutto di notte, può rendere difficoltosa la tua respirazione. Un utile rimedio è quello di fare frequenti lavaggi nasali con la soluzione fisiologica. Se, invece, non noti miglioramenti fallo presente al tuo medico curante che saprà indicarti il da farsi. Se avverti dei doloretti all’addome, tipo dei crampi, sappi che è perchè avverti il modificarsi dei tessuti uterini, non è da tutte.

Cosa accade al bambino

Il tuo scricciolo, giunto alla decima settimana, è lungo circa 3,5 centimetri e pesa circa 5 grammi. Il suo corpo è assolutamente formato. Le dita di mani e piedi si stanno separando. Le gonadi si sono trasformate e tuo figlio ha, ormai, un sesso. Se è un bimbo si sono sviluppati i testicoli, se bimba, invece, sono comparse le ovaie. Purtroppo, però, il sesso non è ancora distinguibile attraverso l’ecografia.

Il sistema nervoso, così come quelli nervoso, riproduttivo e digestivo, sono completamente formati e cresceranno settimana dopo settimana. Il fagiolino all’interno del tuo grembo si muove in continuazione ma è ancora troppo presto per riuscire ad avvertire i suoi movimenti. Gioca con il cordone ombelicale e ciuccia il pollice. Ormai respira il suo stesso liquido amniotico e inizia a fare la pipì.

Eecografia 3D di un feto di 10 settimane

Consigli per mamma e papà

Se non ne hai già fatta una questo è il momento in cui il tuo ginecologo farà un’ecografia per vedere se tutto procede bene. Potrai sentire il suo battito cardiaco e conoscere le sue reali dimensioni. Non scordare i fazzoletti a casa, ne avrai bisogno. L’emozione è davvero tanta.

Ricorda di tenere sotto controllo la pressione e il tuo peso. Ne va della tua salute e di quella del tuo piccolo.

Ti potrebbero interessare anche:


Link utili

10° Settimana di Gravidanza

Commenta

Notizie Correlate