I bambini cominciano a pensare già a 10 mesi

Secondo una nuova ricerca americana, i bambini capiscono i processi mentali altrui già a 10 mesi.

bambino mentre gioca

E’ incredibile quanto i bambini possano imparare in poco tempo dall’inizio della loro vita: secondo infatti una nuova ricerca condotta dall’Università del Missouri, i bimbi attorno ai 10 mesi incominciano a capire quali siano i processi dietro al pensiero umano, muovendo i primi passi verso l’acquisizione della conoscenza e di come funziona la comunicazione.

Comprendere le altre persone è il fattore chiave in una comunicazione di successo e le persone incominciano ad capirlo molto presto” ha dichiarato Yuyan Luo, professore associato di sviluppo psicologico all’Università del Missouri. “I nostri studi indicano che i bambini, prima ancora della comunciazione verbale, possono comprendere il processo mentale delle altre persone, anche se i pensieri divergono da ciò che questi bimbi molto piccoli conoscono come verità, un termine che gli psicologici chiamano “falsa credenza”“.

Durante lo studio, i bambini sono stati monitorati mentre partecipavano ad un normale test psicologico in cui un attore (nel senso di persona che agisce) doveva manifestare la propria preferenza per certi oggetti. I ricercatori hanno cronometrato quanto lo sguardo del bimbo rimaneva fisso, un’ indicazione della conoscenza infantile. I bambini guardavano più a lungo quando le preferenze dell’attore cambiavano. Questo, secondo i ricercatori, indica il fatto che i bambini capiscono il modo in cui l’attore ha interagito con gli oggetti.

“I bambini sembrano riconoscere che il comportamento dell’attore proviene da ciò che l’attore stesso potrebbe vedere o non potrebbe vedere e quindi ciò che l’attore pensa, trovando una basa comune con gli studi sulla “falsa credenza” che si fanno sui bambini più grandi” ha dichiarato sempre Luo.

Insomma, già prima dell’anno di vita, i nostri bambini apprendono molto più di ciò che si crede: noi adulti non dobbiamo dire mai più che siccome sono piccoli, ancora non capiscono nulla.

E voi unimamme? Cosa ne pensate?

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta