I dentini, siamo già grandi?

Stanno arrivando i primi dentini, come affrontare questa novità?

neonato denti

Noooooooooo, vuoi che “muoro?” Ebbene si, la mia nana sta già cominciando con la faccenda dei denti. E io che pensavo che sarebbe rimasta sdentata ancora a lungo! Invece, a cinque mesi, pare proprio che le sue gengive stiano lavorando alacremente per far spuntare i primi incisivi inferiori.

Sono emozionata, perché la mia bimba sta crescendo, sta diventando una personcina.

Ma come accorgersi che stanno spuntando i primi dentini? Paola ha avuto la febbriciattola un paio di giorni quest’estate in montagna, all’incirca 37 gradi. Pensavo in un primo tempo che avesse un raffreddamento, visto che di notte faceva freddino ma lei si scopriva comunque. Invece la pediatra mi ha detto che sono i denti, appunto.

Oltre alla febbre i sintomi dell’arrivo dei dentini sono:

  • Pianto improvviso (ad esempio Paola ogni tanto scoppia a piangere senza motivo apparente, nel senso che non ha fame, sonno, pannolino sporco…poi abbiamo capito che il motivo in realtà esiste)
  • Diarrea 
  • Culetto arrossato 
  • Produzione di saliva 
  • Gengive rosse e gonfie

Noi non siamo ancora giunti a quest’ultima fase, ma vediamo che la nana si mette spesso le manine in bocca e ha appunto tanta salivazione. Per ovviare a questo inconveniente, le abbiamo comprato dei giochini morbidosi da succhiare per alleviare un po’ di fastidio.

Esistono poi in commercio degli appositi giochini refrigeranti, che si possono mettere in frigorifero e dare al bambino quando ha male. D’altronde sappiamo quanto può essere fastidioso noi “grandi” avere mal di denti, figuriamoci per questi piccolini che sono alle prese ogni giorno con tante prove nuove.

E voi? Come avete affrontato la questione “dentini”?

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta