Un bambino di 10 anni non si taglia i capelli per 6 anni per un motivo preciso

La dolcissima storia di Colin, bimbo di dieci anni che ha deciso di fare qualcosa di speciale all’età di 4 anni.

Essere piccoli ma avere un cuore gigante si può, lo dimostra il dolcissimo Colin! Il protagonista della storia che vi raccontiamo oggi è infatti un bimbo di soli 10 anni, ma con una maturità ed una generosità da far invidia a molti grandi.

o-COLIN-570Sua mamma, Denise Southwood, lo definisce “energetic, curious, and ’10 going on 40′ “ (Energico, curioso, un bimbo di dieci anni “che va per i 40”) ed è rimasta molto stupita quando suo figlio ha deciso spontaneamente di partecipare a Pantene Beautiful Lenghts, progetto che mira a “restituire” i capelli ai bimbi malati di cancro.

Quando aveva solo 4 anni Colin ha chiesto alla sua mamma il permesso di farsi crescere i capelli perché voleva donarli per fare parrucche per i bimbi affetti da tumore.

Come è possibile che un bambino così piccolo pensi a queste cose? Se l’è domandato anche la mamma ed ha intuito che a far nascere questo desiderio in Colin erano state una pubblicità progresso e l’esperienza diretta di casi di cancro in famiglia.

Ora che Colin ha compiuto 10 anni ha deciso di tagliare i capelli e donarli. “Sono orgogliosa che abbia preso questa decisione tutto da solo. Mi manca il fiato quando penso a quello che ha fattodice la mamma.

Colin è riuscito a raccogliere ben 13 inches (circa 33 centimetri) di capelli e li ha regalati ai bimbi, accompagnandoli con una dolcissima lettera.

o-COLIN-AFTER-CUT-570

“Ciao, mi chiamo Colin e ho 10 anni.

Mi son fatto crescere i capelli sin da quando avevo 4 anni.

Mi sono chiesto cosa fare con essi e ho pensato che sarebbe stata una bella idea donare i miei capelli alle persone ed ai bambini che hanno perso i loro a causa del cancro.

Non riesco ad immaginare come ci si senta a perdere i capelli e ad avere il cancro. Perciò ho tagliato 13 inches dei miei capelli perchè ci creiate delle bellissime parrucche per coloro che ne hanno bisogno. Spero si sentano meglio e siano più felici e che non debbano soffrire per i dolori del cancro.

Il vostro, Colin Southwood. “

Davvero un gesto bellissimo…il piccolo Colin è un bambino meraviglioso e siamo certi che diventerà un uomo incantevole! Lo pensate anche voi?

Unimamme, questa storia non vi ricorda un po’ quella della mamma che ha deciso di creare delle splendide parrucche per le bambine malate?

Firma: Benedetta Morbelli

Notizie Correlate

Commenta