“Non ignorate i segnali di allarme”: l’appello di una mamma ai genitori (VIDEO)

Una mamma ha lanciato un appello ai genitori per condividere il video della figlia in ospedale.

ujiCare unimamme, torniamo a parlare di vaccini attraverso l’appello accorato di una mamma.

Sandra Tanrikulu è una mamma di due bambini che ha pubblicato su Facebook un terribile video su ciò che è accaduto alla figlia più piccola come monito ai genitori.

Mamma condivide un video della figlia che smette di respirare

Questa mamma ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un video spiegando perché ha fatto questa sccelta:

This video may distress some people but I’m sharing to show just how scary and dangerous whooping cough is to babies who are too young to be vaccinated. This is my 5 week old baby during an episode where she chokes and stops breathing. Babies rely on herd immunity to keep them safe and unfortunately we cannot achieve that without high vaccination rates. Whooping cough is not always a loud obvious cough. The scary symptom for babies is when they don’t cough but silently choke and turn blue/purple from lack of oxygen. If we weren’t in hospital and sitting watching our baby 24/7 the outcome would be fatal. Please don’t ignore the warning signs- our baby girl only had a slight cough to start. Please share this to educate more people on the importance of vaccinations.

Pubblicato da Sandra Tee su Domenica 21 agosto 2016

 

 

Questo filmato può angosciare ma lo condivido per mostrare quanto spaventosa e pericolosa sia la pertosse per i bambini che sono troppo piccoli per essere vaccinati. Questo è la mia di 5 mesi durante un episodio in cui soffoca e smette di respirare.

I bambini si affidano al loro sistema immunitario per mantenersi al sicuro e sfortunatamente non possiamo raggiungere questo senza alti tassi di vaccinazione. La pertosse non è sempre una tosse forte.

Il sintomo spaventoso per i bambini è quando non tossiscono ma soffocano in silenzio e diventano blu/viola per la mancanza di ossigeno. Se non fossimo in ospedale e non restassimo seduti a guardare la nostra piccola 24 ore su 24 il risultato sarebbe fatale.

Per favore, non ignorate i segni di allarme, la nostra piccola aveva solo dei leggeri segnali all’inizio. Per piacere condividetelo per educare più persone sull’importanza delle vaccinazioni“.

Il video che in pochi giorni è stato già visto più di 500 mila volte ha ricevuto diversi commenti, e a uno di questi la mamma ha anche spiegato che a chiedere a loro di filmare la piccola è stato un medico pediatra proprio per mostrare alla gente come la tosse non è sempre il principale/maggiore sintomo nei bambini. Sono gli episodi silenziosi che richiedono un’attenzione dei genitori 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Unimamme e voi cosa ne pensate dell’appello di questa mamma? Siete d’accordo con lei sull’importanza di vaccinare i bambini per la pertosse?

Noi vi lasciamo con un caso italiano di una bambina che si è ammalata di pertosse.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta