“Il negozio gratuito per bebè piu’ grande d’Europa”: un progetto Salvamamme

Finalmente un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà: è nato “Nursery in rete”, il più grande “store gratuito” per le esigenze dei piccoli da 0-12 mesi.

nursery in rete salvamamme

Noi di Universomamma abbiamo il grande piacere di annunciarvi la realizzazione di un nuovo progetto che questo 29 ottobre, vedrà la sua inaugurazione: nasce lo store “gratuito” per  bebè più grande d’Europa.

Nursery in rete“, questo il nome del progetto reso possibile dall’associazione “Salvamamme”, associazione a servizio delle mamme in difficoltà che si prodiga per aiutare le famiglie più bisognose  attraverso i suoi innumerevoli progetti, dalla BoutiqueBebè alla Valigia di Salvataggio per le donne vittime di stalking e violenza.

Salvamamme, di cui vi abbiamo parlato poco tempo fa, in realtà nasce nel 1992 per favorire ed agevolare l’accesso al parto “in anonimato”, e consentire così alle donne di poter far nascere i neonati in ospedale senza obbligo di rilasciare le proprie generalità. Da allora, oltre ad aiutare materialmente coloro che ne fanno espressa richiesta, Salvabebè – Salvamamme favorisce anche la conoscenza di tutto quello che riguarda la salute e la crescita dei bambini alle famiglie.

Il progetto “Nursery in rete”: scopriamo di cosa si tratta

Il progetto “Nursery in rete” è stato ideato e realizzato dall’Associazione Salvamamme in risposta ad un bando emanato dalla Regione Lazio “Un taglio alla povertà“, e consentirà di aiutare 1000 famiglie!

L’inaugurazione avverrà alle 10.30 di mercoledì 29 ottobre in Via Ramazzini 15 a Roma. Le mamme avranno la possibilità di scegliere i corredini per i loro piccoli secondo i loro gusti e esigenze. Mica male no?

Ci sono già dei dati che, rilasciati attraverso comunicato stampa, ci danno l’opportunità di conoscere la validità e gli importanti numeri dell’azione in atto: dal 29 luglio 2014 sono già 370 i bebè al di sotto dei 12 mesi che sono stati “serviti” di quanto necessario dalla rete Salvamamme , e nello specifico di:

  • prodotti alimentari,
  • prodotti di igiene,
  • vestiario,
  • consulenze della psicologa e della puericoltrice.

Le famiglie di questi bebè in difficoltà economica sono stati accreditati da una rete ampia di partecipanti al progetto che ha lavorato e lavorerà in stretta sinergia:

  • servizi sociali di Roma Capitale,
  • ASL,
  • le maggiori associazioni presenti sul territorio,
  • Aziende Ospedaliere.

Lo store gratuito resterà attivo per un anno, fino a luglio 2015. Si tratta di un progetto di larghissimo raggio e che ha impegnato ed impegnerà volontari, operatori, famiglie, in perfetta circolarità mirando non solo ai grandi numeri ma anche alla bellezza  e alla qualità di quanto verrà donato, affinché  maternità vissute in condizioni dure possano trovare in Salvamamme tutto l’appoggio di cui necessitano.

All’inaugurazione saranno presenti Maria Grazia Passeri, Presidente dell’Associazione Salvamamme, Angela Leonetti, referente di Salvamamme per Croce Rossa Italiana, ed interverrà l’Assessore alle Politiche Sociali della Regione Lazio Rita Visini.

lavori in corso per la nursery Salvamamme


Unimamme, se volere saperne di più visitate il loro sito e la loro pagina facebook, sulla quale troverete sicuramente risposta ai vostri dubbi!

Un grande in bocca al lupo a questo bellissimo progetto ed alle persone di Salvamamme, veramente speciali! Grazie di esserci!

Firma: Manuela Leone

Notizie Correlate

Commenta