Il sovrappeso in gravidanza aumenta i rischi di paralisi cerebrale nei bimbi

Uno studio analizza i rischi prodotti dall’eccesso di peso in gravidanza.

maternità e obesità

Durante la gravidanza non si dovrebbe sottovalutare il peso, una recente ricerca di origine svedese ci suggerisce perché.

maternità e obesità: uno studio spiega i pericoli

Gli scienziati, dopo aver testato un certo numero di donne svedesi, che erano sovrappeso o obese all’inizio della gravidanza, hanno stabilito che queste avevano un numero maggiore di bambini affetti da paralisi cerebrale.

A fronte di miglioramenti delle cure ostetriche e neonatali è stato notato che la paralisi cerebrale è aumentata tra il 1998 e il 2006 nei bambini a termine.

Tra i fattori che incidono su questa eventualità ci sono:

  • sovrappeso materno
  • obesità materna

che aumentano i rischi di:

  • parto pretermine
  • asfissia neonatale
  • malformazioni congenite (tra cui il rischio di paralisi cerebrale)

Ecco come si è svolta la ricerca pubblicata su Jama:

  • sono stati considerati 1.423.928 bambini (la media della durata della gravidanza era di 39,8 settimane)
  • i piccoli erano nati tra il 1997 e il 20011
  • i piccoli sono stati seguiti per paralisi cerebrale nel corso del 2012
  • a 3,029 è stata diagnosticata la paralisi cerebrale

 

le analisi hanno dimostrato che il sovrappeso della mamma (con indice di massa corporea tra 25 e 29,9) e gradi di obesità ancora maggiori (indice di massa corporea di 30 o più) sono associati con un aumento della paralisi cerebrale nei figli.

I risultati sono statisticamente rilevanti soprattutto per i bambini nati a termine, ovvero il 71% dei bimbi con paralisi cerebrale, diversamente dai prematuri.

Il 45%dell’associazione tra la massa corporea materna e la paralisi cerebrale nei bimbi a termine è stata mediata attraverso l’asfissia dovuta a complicazioni neonatali.

“Il numero di donne con una massa corporea di 35 o più raddoppiano globalmente da 50 a 100 milioni dal 2000 al 2010. negli Stati Uniti la metà delle donne in gravidanza sono sovrappeso o obese già alla prima visita prenatale. Considerando l’incidenza di sovrappeso materno e obesità sulla paralisi cerebrale nei figli questo ha gravi ripercussioni sulla salute pubblica” dichiarano i ricercatori.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questi risultati?

Voi avete tenuto sotto controllo il vostro peso in gravidanza?

Noi vi lasciamo con 7 consigli per perdere peso dopo la gravidanza.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta