FameLab: il talent show della scienza

La terza edizione del FameLab è in dirittura d’arrivo e c’è ancora tempo per iscriversi. Un talent dedicato ai ricercatori italiani.

Il vincitore della scorsa edizione del FameLab ritira il premio

A volte l’università offre belle opportunità per i nostri figli e il coglierle o meno spesso si riduce a sapere come e dove. Una delle iniziative più interessanti nate in questi ultimi anni è il FameLab, un talent show dedicato alla divulgazione scientifica nato in Inghilterra nel 2005 e giunto anche da noi due anni fa. La partecipazione è cresciuta rapidamente fino a raggiungere i quattrocento partecipanti nell’edizione dello scorso anno.

Il format è molto semplice: in tre minuti e senza l’aiuto di diapositive o slide, il giovane ricercatore deve spiegare il proprio lavoro di competenza. Il più bravo viene decretato da una giuria composta da comunicatori e scienziati che valuteranno la bravura e l’efficacia nell’esposizione.

Una ricercatrice spiega il suo lavoro

Per le selezioni (che si svolgeranno in sette città italiane: Milano, Ancona, Genova, Napoli, Perugia, Trento e Trieste) c’è ancora tempo fino al 9 marzo.

I premi non sono solo teorici: per i vincitori delle selezioni locali si va dai 200 ai 400 euro. Per il vincitore della finale nazionale il premio ammonta a 1000 euro e la possibilità di partecipare alla sfida internazionale che coinvolge ben 24 paesi!

Se avete un figlio che lavora all’università segnalategli il sito ufficiale del FameLab e fategli un grande in bocca al lupo!

Firma: Stefano

Notizie Correlate

Commenta