Ingegnere di giorno e fotografo di notte la vita di un padre “fuori dalle righe” – Foto

Un papà ingegnere meccanico si ispira al suo lavoro per scattare incredibili immagini dei suoi bambini.

Wes Armson è un padre “fuori dal comune”. Di giorno lavora come ingegnere meccanico per un’industria petrolifera e, di notte, invece, diventa un fotografo per i suoi bambini, ma non solo.

Quando sono nati i miei bambini il mio cuore era così colmo che non l’avrei mai immaginato possibile. Quando starnutivano, oppure ridevano o sorridevano quei momenti mi sembravano estremamente preziosi” dichiara Armson.

“Qualche volta provo a chiudere gli occhi e ad archiviare quei momenti di incredibile gioia” prosegue questo orgoglioso papà.

Quello che mi piace di più del fotografare i bimbi degli altri è poter essere testimone dei momenti che mi hanno visto presente. Ogni cosa e ogni giorno è davvero eccitante rincara la dose Armson.

Padre di due bambini, Armson ama catturare la vita di tutti i giorni ma il suo lavoro di tutti i giorni è il luogo in cui nasce tutto.

La fotografia  riguarda i momenti importanti, l’amore, la crescita, le promesse” prosegue Armson. La sua macchina fotografica lo aiuta a mettere a fuoco tutte queste cose e lo aiuta ad essere un padre, un figlio, un amico migliore.

Il mio cervello e i miei occhi sono alla ricerca di bellezza, che è ovunque conclude Wes Armson.

 

Ecco quindi con un altro papà, come Paul Gekas col pallino della fotografia e che usa i figli come modelli.

E i vostri mariti care Unimamme, come se la cavano con le fotografie?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta