Il Kamasutra della gravidanza

Quali le migliori posizioni per fare l’amore quando si aspetta?

Uomo che sta per baciare pancia della donna incintaCome più volte abbiamo sottolineato, è una falsa credenza quella per cui il “sesso durante la gravidanza” faccia male al feto.

E’ pur vero che diverse sono le paure che può avere una donna in attesa:

  • “Ho mal di schiena, e se poi sto peggio?”
  • “E se mi fa male?”
  • “E se va troppo in profondità?”
  • “E se provo l’orgasmo, cosa sentirà il bambino?”

Niente paura, se fatto con criterio il sesso può essere molto piacevole, e addirittura migliore…ma questo è molto soggettivo.

Il Kamasutra della gravidanza: le posizioni consentite

Parlando di Kamasutra, subito ci vengono in mente le diverse posizioni (ben 64!) descritte nel famoso libro, ma noi ci accontentiamo di quelle principali consentite in questo speciale periodo della nostra vita!

Innanzitutto è importante individuare la migliore posizione per evitare possibili complicazioni, anche in funzinoe della dimensione della nostra “pancia”.

Eccole:

POSIZIONE DEL MISSIONARIO (l’uomo sta sopra). Questa posizione può essere eseguita all’inizio della gravidanza, a meno che non si abbiano problemi nello stare sdraiate o si siano avuti dei sintomi di irrigidimento dell’addome. Un cuscino dietro, ad altezza reni, può essere comodo. L’uomo inoltre può sostenere il suo peso, e capire dalle espressioni della compagna se sta “comportandosi bene”. Man mano che si andrà avanti nella gravidanza, tale posizione sarà meno confortevole.

POSIZIONE CON LA DONNA SOPRA. Questa posizione è la migliore se la pancia è già grande: consente infatti di controllare la profondità della penetrazione ed anche la velocità. E’ una delle posizioni favorite durante il terzo trimestre.

POSIZIONE DA DIETRO. Questa posizione può essere usata in ogni trimestre, ma è comoda soprattutto alla fine della gravidanza perché la pancia sarà molto ingombrante. Tale posizione può avere delle varianti:

  • a carponi,
  • in ginocchio,
  • sdraiata lateralmente (posizione a cucchiaio).

POSIZIONE IN PIEDI. Per capire meglio come, un’idea potrebbe essere quella di farlo nella doccia. Lo si può fare sia da davanti che da dietro, appoggiandosi ad esempio al muro, al letto o al tavolo.

POSIZIONE DA SEDUTI. L’uomo sta seduto e la donna sopra, a cavalcioni. Anche in questa posizione è piu’ facile per la donna controllare profondità e velocità. Può avvenire ad esempio su una sedia o sul letto. Inoltre va bene per ogni trimestre.

Insomma, c’è veramente l’imbarazzo della scelta!

E adesso, quale posizione è la migliore per voi? Non possiamo dirvelo noi, dovete provarle … tutte!

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta