“La bambina della luce”: il videogame controcorrente (VIDEO)

Un videogioco che oltre a divertire, vuole sovvertire gli stereotipi di genere.

bimba della luce videogioco

La Ubisoft Montréal ha creato un videogioco chiamato “Child of Light“, ovvero  La bambina della Luce capace di sovvertire gli stereotipi di genere che tendono a descrivere le donne come passive.

Giocare a questo videogioco, è come leggere una favola “dark” per bambini. La storia è ambientata in Austria nel 1985 e segue il viaggio della giovane figlia di un re di nome Aurora. Una notte si addormenta e all’alba non è in grado di svegliarsi ritrovandosi nella misteriosa terra di Lemuria, un mondo governato dalla malvagia Regina della Notte. In questa terra Aurora, creduta morta dal padre, vuole tornare a casa e inizia il suo viaggio, ricco di incontri e combattimenti.

Insomma, un’eroina finalmente e non una principessa da salvare

E come se non bastasse, l’ideatore Patrick Plourde ha rifiutato completamente di progettare la sua eroina con fattezze da Valchiria, come vuole una certa tradizione sessista.

Ecco il video di presentazione del videogame.

Che ne pensate, unimamme, ci farete giocare anche le vostre figlie? Noi speriamo di si!

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta