“Era terrorizzato”: l’atto di gentilezza di un ragazzo per un anziano commuove

atto di gentilezza

Care unimamme, la notizia che ci piace riportarvi riguarda uno di quei gesti semplici che hanno però il potere di riempire il cuore e che soprattutto dimostrano che è giusto continuare a credere in un mondo migliore. E questo grazie ai giovani!

La foto di un ragazzo che ha aiutato un anziano è virale: la storia commuove

La  storia è rappresentata teneramente da una foto di un “nonnetto” e di un ragazzo che scendono insieme una scala mobile.

Fin qui niente di strano, penserete, ma la foto accompagnata da una descrizione ha scatenato migliaia di reazioni: più di 300 mila “mi piace” e oltre 100 mila condivisioni sulla pagina Facebook di Lovethatmatters, che l’ha ripresa dal profilo di una donna, Paula Accorsi Picard, dove ha ricevuto più di 400 mila mi piace e 200 mila condivisioni.

Ecco tradotta per voi la descrizione con la quale questa donna ha accompagnato la foto:

“Un po’ di redenzione per la sofferente anima umana.

L’uomo più anziano si era fermato in cima ad una scala mobile e un po’ di persone hanno iniziato ad aspettare per salire. Era chiaro che si sentisse insicuro e questo giovane uomo ha offerto la più semplice gentilezza: un braccio e un “posso aiutarla, signore?”. L’anziano ha iniziato a spiegare al giovane che una volta è rimasto bloccato su una scala mobile ed era un po’ spaventato. Il giovane uomo lo ha rassicurato, si sono guardati negli occhi per un momento e l’uomo anziano ha accettato il suo braccio. Tutti gli altri sono rimasti pazienti. E’ stato davvero, davvero dolce assistere!

Tra circa un’ora il notiziario della sera sarà in onda e ci verranno ricordati la divisione, il fango della politica, le sparatorie e altre angosce. Ma oggi, la violenza, l’età, la politica e altre questioni sociali sono state offuscate e una persona ha semplicemente aiutato un’altra. Volevo abbracciare entrambi. Chiunque sia questo giovane uomo, LA TUA FAMIGLIA TI HA CRESCIUTO BENE! GRAZIE!

Quindi, per favore, cercate i fili d’argento – poiché io sono stata una testimone così fortunata questa sera.”

Migliaia i commenti, tra i più significativi:

Avete notato il colore della pelle del giovane uomo? Io no…avete notato il colore del carattere del giovane uomo??? I si…e parla forte di lui, dei suoi genitori e della sua famiglia…tu sei un gentiluomo, giovane signore…andrai lontano nella vita perché hai il giusto atteggiamento” ha scritto un uomo.

ADORO!! Non ho potuto non notare che sono vestiti uguali dalla vita in giù. Non siamo così diversi come potremmo pensare!“: ha commentato invece una donna.

Dopo che la foto è divenuta virale, molti hanno riconosciuto il ragazzo protagonista, e lo hanno taggato nella foto. Lui si chiama Alonzo Johnson e contattato dall’emittente locale Wessnermassnews, ha spiegato che l’uomo, di 83 anni, gli era apparso davvero “terrorizzato” e quindi ha deciso di fare qualcosa.

E voi unimamme, che ne pensate di questa storia? Non pensate anche voi sia necessario a volte focalizzarci anche su gesti semplici e gentili, anziché dare risalto solo alle brutte notizie?

Tra l’altro è verissima la citazione “fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce“. A volte non ci accorgiamo del bene che quotidianamente si manifesta, ma c’è! E ci piace doppiamente pensare che siano soprattutto i giovani a compierlo.

E voi unimamme, che ne pensate?

Video: la gentilezza è come un boomerang! 

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta