La saliva umana è un antidolorifico più potente della morfina

Uno studio ha scoperto il grande potenziale della saliva umana in quanto antidolorifico.

saliva

La saliva umana è un antidolorifico naturale, addirittura sei volte più potente della morfina.

La saliva umana: un nuovo e rivoluzionario antidolorifico?

Si tratta di una notizia veramente “rivoluzionaria” perché dall’opiorfina, questo il nome della sostanza interessata, si potrebbero trarre tutta una serie di antidolorifici naturali che alleviano il dolore, ma che non presentano gli effetti negativi di dipendenza della morfina.

Gli scienziati sono arrivati a questi risultati, di cui si parla sul National Center for Biotechnology Information,  iniettando una sostanza che induce il dolore nelle zampe di un topo e 1 milligrammo di opiorfina per chilogrammo di peso corporeo ottenendo lo stesso effetto analgesico di 3 milligrammi di morfina.

L’opiorfina si è rivelata un successo poiché è stata in grado di bloccare il dolore in un ulteriore test riguardante una piattaforma di spilli capovolti i topi hanno avuto bisogno di morfina in quantità sei volte maggiore dell’opiorfina per lenire il dolore.

Come dichiara Catherine Rougeot su New Scientist: “l’effetto soppressivo del dolore è quello della morfina ma dobbiamo ancora testare i suoi effetti collaterali perché non è un antidolorifico puro, può anche essere una molecola anti depressiva”.

Rougeot e i suoi collaboratori hanno scoperto che l’opiorfina opera anche nelle cellule nervose (encefaline) della colonna vertebrale arrestando la distruzione operata dagli oppiacei antidolorifici naturali.

L’opiorfina è una molecola così semplice da poter essere sintetizzata e prodotta in grandi quantità senza doverla isolare dalla morfina.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questa incredibile scoperta?

Noi vi lasciamo con uno studio riguardante l‘assunzione degli antidolorifici in gravidanza e le relative possibili conseguenze.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta