L’amore ai raggi X: giovani artiste indagano i rapporti sentimentali

Un’interessante prospettiva sui rapporti sentimentali di due brillanti studentesse giapponesi.

arte di studenti Kanda and Mayuka Hayashi

L’amore non ha confini di tempo e luogo e oltre agli esempi tangibili che possiamo avere nella realtà, eccone un altro partorito nell’ambito del mondo dell’arte dall’estro di due brillanti studentesse.

I fautori di questo geniale lavoro che indaga le nostre relazioni personali in un modo veramente molto originale, usando i raggi X per mettere a nudo pelle e ossa, sono due laureande: Ayako Kanda e Mayuka Hayashi.

l'amore ai raggi X

Queste ispirate fanciulle hanno voluto usare appunto i raggi X e le scan delle normali radiografie per immortalare in modo permanente alcune coppie mentre condividono un momento molto intimo, come un abbraccio o un gesto di tenerezza.

arte moderna

Le foto colpiscono per la loro essenzialità e forza, ma soprattutto per il contrasto che si instaura tra il calore e la vicinanza generati dalla rappresentazione di quei particolari istanti e la nuda radiografia, i raggi x che suggeriscono una condizione clinica o addirittura, vista la presenza di scheletri, la morte.

opera artistica con raggi x e tac

Per questo lavoro Ayako e Mayuka hanno vinto un importante premio: il Mistubishi Chemical Junior Design Award. Si tratta di un riconoscimento che assegna valore e prestigio alla loro creazione.

Anche se ancora alle prime armi Ayako e Mayuka, laureande presso la Musashino Art University, pare abbiano molto da dire e non dubitiamo che presto lo faranno con nuove, interessanti opere.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta