L’appello della mamma di una bimba prematura: “abbiamo bisogno di preghiere”

La mamma di una bimba che alla nascita era grande quanto uno smartphone ha chiesto a tutti di pregare per lei.

bimba Adilynn Renee

Unimamme, oggi dobbiamo rivolgervi un appello importante, quello di una mamma, la cui vita della figlia, nata prematuro, è appesa a un filo.

Una mamma di una bimba prematura lancia un appello

Adilynn Renee, la bimba in questione, pesava meno di un chilo e le sue dimensioni erano quello di uno smartphone.

Il mese scorso, il medico che aveva in cura la piccola, ha deciso di spostarla in un altro ospedale per curarla dalla polmonite e altre infezioni del sangue.

Ora la mamma della piccola Adilyn chiede a tutti di pregare per la sua bambina.

“So che lei ha combattuto tanto per la sua mamma e il suo papà, anche noi faremo lo stesso per lei” ha dichiarato la mamma della piccina su Wtvr.com, aggiungendo: “abbiamo bisogno assoluto di preghiere”.

Unimamme, come ci hanno testimoniato le straordinarie immagini di Jessica Strom i neonati prematuri possono essere dei veri lottatori.

Noi siamo con Adilyn e la sua famiglia e voi?

Noi vi lasciamo con la storia dietro il sorriso di una piccola prematura.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta